Notizia: L'ospedale di Sansepolcro è privo di un progetto e di identità

sanborgo
ha commentato il
14/12/2018 08:40:20

Maaaaaaaaaaaaa.Quando era l'ora tutti zitti. Ora è troppo tardi ci dovevi pensare prima a parlare e a fare in modo che la sinistra qualsiasi sia non facesse una riforma esilarante e contro la popolazione.Ma le conseguenze le pagheranno nel 2020 state sicuri. Piangere ora e lamentarsi è troppo facile e dare colpe agli altri qualdo invece bisognerebbe guardare in casa propria o stare zitti zitti che forse sarebbe meglio.

Notizia: "Beccati" a rubare dentro i magazzini del Corpo Forestale dello Stato di Pieve Santo Stefano

sanborgo
ha commentato il
11/12/2018 15:17:04

Non sono a conoscenza se i fatti sono accaduti o no a Sansepolcro.Ma quando il Sindaco Cornioli aveva messo in atto l'ordinanza contro l'accattonaggio molesto questi fatti non succedevano o di meno. C'era meno gente in giro (si vedono e si riconoscono queste persone) a chiedere o rubare. Ma non è l'ora di riproporla e anzi migliorarla questa norma.? O è stato un fuoco di paglia poi finito in cenere.?

Notizia: "Beccati" a rubare dentro i magazzini del Corpo Forestale dello Stato di Pieve Santo Stefano

sanborgo
ha commentato il
11/12/2018 15:16:03

Non sono a conoscenza se i fatti sono accaduti o no a Sansepolcro.Ma quando il Sindaco Cornioli aveva messo in atto l'ordinanza contro l'accattonaggio molesto questi fatti non succedevano o di meno. C'era meno gente in giro (si vedono e si riconoscono queste persone) a chiedere o rubare. Ma non è l'ora di riproporla e anzi migliorarla questa norma.? O è stato un fuoco di paglia poi finito in cenere.?

Notizia: Sansepolcro, a gennaio al via i lavori di ripavimentazione di Via Aggiunti

sanborgo
ha commentato il
10/12/2018 12:50:36

Si va bene tutto questo è senz,altro un bel lavoro e che aveva veramente bisogno di essere incominciato.Liberate questa strada dalle auto ,non dico tutte le auto e inserite qui veramente la sosta a pagamento come in tante città d'Italia.Chi usufruisce dei parcheggi vicinissimo al centro e qui siamo in centro deve pagare pegno.Di solito nelle città chi parcheggia più vicino al centro più paga chi parcheggia più lontano o paga meno o gratis. Lato museo togliere auto con vasi o paletti da Via Pettorondo.Di fronte Museo lato sx verso Porta Romana via le auto e inserire degli abbellimenti,vasi,piante per un maggior decoro di quell'area che si presenta ai turisti come un grande parcheggio anche tenuto male.

Notizia: Gli appennini appartengono al popolo non alle multinazionali

sanborgo
ha commentato il
29/11/2018 13:11:48

Non voglio difendere nessuno.ma questa amministrazione è stata la prima a presenatare un progetto vero per la piazza. Brutto ,bello non lo so in quanto non è stato realizzato e da una semplice foto non saprei dare un giudizio vero. Sembra proprio che il PD però ha sempre progetti pronti quando non è al governo sia locale che nazionale e speriamo che arrivi anche in regione il vento del cambiamento.Ma in questi anni di governo di sinistra a Sansepolcro cosa avete fatto per la piazza? nulla ! e questo è alla portata di tutti.Basta guardare la piazza.

Notizia: Gli appennini appartengono al popolo non alle multinazionali

sanborgo
ha commentato il
29/11/2018 13:05:40

Non voglio difendere nessuno.ma questa amministrazione è stata la prima a presenatare un progetto vero per la piazza. Brutto ,bello non lo so in quanto non è stato realizzato e da una semplice foto non saprei dare un giudizio vero. Sembra proprio che il PD però ha sempre progetti pronti quando non è al governo sia locale che nazionale e speriamo che arrivi anche in regione il vento del cambiamento.Ma in questi anni di governo di sinistra a Sansepolcro cosa avete fatto per la piazza? nulla ! e questo è alla portata di tutti.Basta guardare la piazza.

Notizia: Sansepolcro, prende a martellate il bancomat: 60enne algerino denunciato

sanborgo
ha commentato il
15/11/2018 13:58:05

Mi viene da pensare. Un pluripregiudicato ancora è al giro? con un difensore? poveri noi.

Notizia: Morte di Katia Dell'Omarino: oggi Piter Polverini presente in Corte d'Appello a Firenze

sanborgo
ha commentato il
14/11/2018 14:18:51

Stupefacente.!!! la legge italiana è sempre più un mistero in queste circostanze. Già per me erano pochi 16 anni ora ne diventano 14.Ergastolo ci voleva. Vedrete come va a finire ora..Tra un pò per buona condotta ridurranno la pena e poi fuori di nuovo al giro come una persona normale.Intanto però Katia non c'è più. Giustizia è una parolona troppo lontana per me ancora. Ma!!!

Notizia: Gli appennini appartengono al popolo non alle multinazionali

Polavalo79
ha commentato il
13/11/2018 14:01:31

Vorrei domandare ai nostri amministratori perché non hanno inserito nel ciclo dei loro incontri la frazione di Gricignano. Non facciamo parte forse del comune di Sansepolcro??!! Hanno forse delle difficoltà a incontrarci?

Notizia: Tutti al funerale della sinistra

Marnero
ha commentato il
01/11/2018 19:10:49

Vorrei aggiungere la maleducazione di qualche ristoratore che approfittando della notte di halloween e di altre feste in passato hanno chiuso strade senza avere la minima autorizzazione

Notizia: Sansepolcro, allagata la zona della stazione ferroviaria

giuseppe
ha commentato il
28/10/2018 17:13:16

VEREDE I POMPIERI CHE GENEROSAMENTE PULISCONO LE FORAZZE STRADALI, PER FAR DEFLUIRE L'ACQUA, MI FA PENSARE " MA CHE CAZZO FANNO QUELLI DELLA 6 TOSCANA?" è l'Azienda che gestisce la pulizia delle strade, e l'AZIENDA NUOVE ACQUE che cazzo sta facendo? Mi ricordo quando il compianto Tocci con il suo carrettino ( era dipendente comunale) teneva pulite tutte le forazze di Sansepolcro. Questi sono i regali della privatizzazione. SINDACO ALZA IL TELEFONO , E' GIUNTA L'ORA!!!!!

Notizia: Gli appennini appartengono al popolo non alle multinazionali

sanborgo
ha commentato il
20/10/2018 13:23:04

Tanto tonò che piovve. Ma bravi questi del PD.Dopo decenni di distruzione totale e abbandono della parte antica della nostra città da parte della sinistra si accorgono oggi che l'asfalto è brutto nel centro storico.Ci volgiono dlòle menti eccelse e superiori per capirlo. Dopo che nei decenni sono state abbattute mura malatestiane,dati permessi per camini in cemento armato sui tetti del borgo,non aver mai messo mano al proliferare di antenne tv con parabole anche sulle torri (non c'era questa amministrazione) dopo aver asfaltato decine di strade nel centro storico ,fatte istallare persiane in pvc o addirittura in plastica,istallate porte di alluminio anche su palazzi storici,e tanto altro ci sarebbe da dire...........oggi scoprono che l'asfalto è brutto.L'amministrazione di oggi certo che ha sbagliato ad asfaltare Via Matteo di Giovanni ma da che pulpito viene la predica.....!!!!! Meglio tardi che mai.

Notizia: Gli appennini appartengono al popolo non alle multinazionali

sanborgo
ha commentato il
20/10/2018 13:22:00

Tanto tonò che piovve. Ma bravi questi del PD.Dopo decenni di distruzione totale e abbandono della parte antica della nostra città da parte della sinistra si accorgono oggi che l'asfalto è brutto nel centro storico.Ci volgiono dlòle menti eccelse e superiori per capirlo. Dopo che nei decenni sono state abbattute mura malatestiane,dati permessi per camini in cemento armato sui tetti del borgo,non aver mai messo mano al proliferare di antenne tv con parabole anche sulle torri (non c'era questa amministrazione) dopo aver asfaltato decine di strade nel centro storico ,fatte istallare persiane in pvc o addirittura in plastica,istallate porte di alluminio anche su palazzi storici,e tanto altro ci sarebbe da dire...........oggi scoprono che l'asfalto è brutto.L'amministrazione di oggi certo che ha sbagliato ad asfaltare Via Matteo di Giovanni ma da che pulpito viene la predica.....!!!!! Meglio tardi che mai.

Notizia: La posizione di “Cittadini per Sansepolcro” relativa al trasferimento del Polittico di Piero

sanborgo
ha commentato il
11/10/2018 09:35:39

Ancora una volta abbiamo perso una opportunità unica per colpa di chi vede la sua ombra e basta.Ombra di mezzogiorno e non l'ombra del tramonto molto più lunga. Siamo ancora lontani da una Sansepolcro che ha prosperttive turistiche,guardiamoci attorno: perchè i turisti o visitatoro devono venire a Sansepolcro? ce lo siamo mai chiesto?Piero ? solo Piero? e perchè solo Piero.La Madonna della Misericordia sarebbe stata un volano in Russia straordinario per la città,nel museo più importante della Russia e nel mondo.Un turismo russo che sta movendo passi da gigante,Sansepolcro ne avrebbe giovato e tantissimo,senza pensare che non avremo opere di Leonardo nell'anno in cui si celebrerà il suo nome. Perchè il turista viene a Sansepolcro? Piero? penso di si ma poi rimane affascinato dllla città (ancora ha bisogno profondamente di cambiare idee su come gestire il patromonio artistico) affascinato dal suoi territorio in gran parte ancora salvo da opere umane (la nostra montagna) e dunque viste le potenzialità che abbiamo perchè gettare dalla finestra una così importante iniziativa che avrebbe sicuramente favorito (e anche solo come notizia) la nostra Sansepolcro che grazie al Sindaco Cornioli finalmente ha un cartello agli ingressi della città con scritto "Città natale di Piero della Francesca e Luca Pacioli" dopo centinaia di anni finalmente questo titolo che ci meritiamo ma non facciamoci prendere dall'egoismo campanilista per non fare nulla di nuovo per il buon nome della nostra città.

Notizia: Due denunce dei carabinieri di Sansepolcro per truffa e ricettazione

sanborgo
ha commentato il
10/10/2018 14:38:57

Questi signori che spesso sono già conosciuti perche non stanno di casa in galera? Forse la colpa è di chi lascia le auto da sole e abbandonate lungo le strade o parcheggi.Finchè non cambiano le norme saremo sempre circondati da queste persone anche se conosciute dalle forze dell'ordine che li prendono e poi il giorno dopo se li ritrovano in strada un.altra volta. Sanborgo

Notizia: Carabinieri indagati per eccesso colposo di legittima difesa

sanborgo
ha commentato il
06/10/2018 08:23:48

Oddio quello che devo leggere......"eccesso colposo di legittima difesa" siamo alla frutta . Altro che eccesso colposo ,qui ci vuole la medaglia a questi carabinieri che in quei frangenti hanno rischiato la vita per un misrissimo stipendio statale. Medaglia e riconoscimenti per avere fatto fuori un delinquente,uno meno a rubare. Dove siamo arrivati in questo paese ? siamo arrivati che un assassino,ladro,stupratore fa quello che vuole senza paura perchè sa bene che le leggi non difendono i cittadini liberi ma loro. Se lo facessero a casa sua albanesi,rumeni o africani sarebbero condannati e subito .No qui si processano i carabinieri per "eccesso colposo di legittima difesa" che Italia contorta e strana.

Notizia: Pd Sansepolcro: Sulle unioni civili chiediamo massima attenzione all’amministrazione comunale

sanborgo
ha commentato il
27/09/2018 10:19:28

leggendo le critiche a Cornili in alcuni punti si può essere d'accordo.(pochi).Per il distretto quando al "potere" c'era il PD tutto era supportato dal fatto che chi comandava e comanda tutt'ora in regione era lo stesso partito di Sansepolcro.Poco o nulla però fu fatto se non andare dietro agli ordini di scuderia che imponeva la chiusura del distretto della Valtiberina come sciaguratamente è avvenuto.E non è finita qui è il proseguo che sarà catastrofico ma sembra che nessuno abbia a cuore questa decisione pazzesca della regione.Dunque cari piddini meglio stare zitti zitti su questo fronte.Si spera solo che alle prossime elezioni in regione vadano tutti a casa questi che ci sono adesso e che il vento cambi sennò è un disatro per tutti noi e su tutti i fronti.e qui mi zitto perchè la rabbia monta.

Notizia: La palla ovale diventa strumento di integrazione per la disabilità

terzotempo
ha commentato il
26/09/2018 20:25:04

Buongiorno mi chiamo Renzo Pacini e sono autore di un libro dal tittolo "Nel Terzo Tempo" è un romanzo che parla del rugby, visto con gli occhi di un genitore, nonché accompagnatore; ha come protagonista una partita che vissi anni fa contro il Gubbio, che mi ha datol'occasione di parlare del nostro amato sport e di come esso riesce a coinvolgere tutti coloroche ne vengono a contatto. Il libro vuole mettere in evidenza l'inclusività di questo sport anche nei confronti delle diversità (disabilità ed disforie sessuali) ed è piaciuto molto alla FIR che mi ha redatto la prefazione. Mi piacerebbe molto farvelo connoscere ed eventualmente organizzare un evento attraverso il quale presentarlo a dirigenti, giocatori e supporters delle squadre, come sto facendo con successo a Livorno. Il libro uscito l' 8 settembre, edito da Erasmo Editore, subito ristampato per esaurimento copie, ha avuto una splendida accoglienza nel mondo rugbistico di cui parla. Il libro si presta a mio avviso ad essere diffuso in un circuito come il nostro poiché può essere un simpatico gadget pieno di storie ben conosciute per i praticanti e di curiosità per i non praticanti. Sono a vostra disposizione . Vi invio la sinossi e la copertina. Di seguito la descrizione che ho inviato a molti appassionati di letteratura rugbistica che conosco (Munari, Piervincenzi, Castrogiovanni). "La passione dominante del libro è il rugby ma attraverso esso ho voluto parlare di molti valori a me cari. E' un romanzo che parla delle diversità, della forza per affrontarle superarando le difficoltà che in una società poco inclusiva esse creano a chi ne è portatore. Parla anche della resilienza che molti credono di non avere e che invece si scoprono ad un certo punto della loro vita. Sarà la consapevolezza di possedere questa forza interna, questa capacità di autoriparazione che consentirà a Claudio, pilone paraplegico, di ritornare uomo normale e realizzare nel contempo un sogno riposto. Fondamentale sarà l' aiuto del rugby che io ho voluto fotografare negli aspetti più intimi e familistici, che con la sua inclusività renderà più agevole la risalita dal baratro in cui è precipitato Claudio. Ma il ruolo fondamentale nel difficilepercorso di risurrezione l'ho affidato a Achille, un campione di rugby dall'orientamento sessuale non ancora definito. Il rapporto quasi simbiotico fra i due riuscirà a far scoprire la potenza dei sentimenti e dell'amore fra le persone, al di là del sesso, e far intravedere a l'uno e all'altro il cammino da percorrere per concretizzare i loro reciproci, anche se distanti desideri. Il tutto avviene in una cornice sportiva; attraverso la descrizione di una trasferta sfortunata vengono messe in evidenza le peculiarità di questo sport e della sua capacità di travolgere nella mischia tutti coloro che lo incontrano, atleti, familiari, amici, con una forza centripeta irresistibile, perché fa leva sui sentimenti buoni, di cui c'è bisogno in questa società. Anche la storia d'amore fra un accompagnatore anzianotto ed una coetanea, che si va a concretizzare proprio mentre le vicende di Achille, di Claudio e quelle sul campo si intrecciano, risente di questi sentimenti. Essa racconta di un amore proibito ma talmente forte e nobile da essere coltivato da ambedue per oltre quarantanni; alla fine però esso verrà vissuto con la responsabilità che le circostanza richiedono e che è perfettamente rispondente alla personalità dei due personaggi. E' tuttto qui. Scusa se l'ho fatta un po' lunga, però ci tenevo a farti queste mie confidenze. Ah dimenticavo la squadra viene sconfitta dal Gubbio sul campo, ma nel terzo tempo l'amicizia supererà ogni rancore."

Notizia: Sansepolcro: la Madonna della Misericordia di Piero non andrà più a San Pietroburgo

Bruna65
ha commentato il
25/09/2018 14:37:35

Vorrei dire che finché ragioneremo così rimarremo sempre un piccolo paese provincialotto, che non ha il coraggio e la volontà per vedere che oltre i confini del nostro comune c'è un mondo intero.

Notizia: Ex Fcu, bene la riapertura ma evitare i trionfalismi visti i disastri compiuti

sanborgo
ha commentato il
21/09/2018 15:08:34

Ogni commento è superfluo.Ancora oggi si parla di treni a gasolio.Un mondo. dove si studia di abbassare le fonti inquinanti,divieti di transito nelle città per auto diesel,stufe a legna spente(vedi le ulitme dalla romagna) e qui si continua a massacrare la gente con queste stufe a gasolio con le ruote ? pazzesco da terzo mondo o anche quarto mondo.VERGOGNATEVI politici incapaci e pieni di boria.Meglio una pista ciclabile da Sansepolcro a Città di Castello che questi treni assassini.ma questi 51 miloni di euro sono già finiti o non ci sono mai stati?per risanare questa ferrovia che non ha pace.Ma il Comune di Sansepolcro che dice ?

Notizia: Anghiari, Ivan Giovagnini racconta l'aggressione: "Preso a calci vigliaccamente quando ero a terra"

Giulio82
ha commentato il
11/08/2018 13:43:25

Ma che notizia e questa? Per parcondicio bisognerebbe sentire l altra campana....

Notizia: Distretto Sanitario: Pd/Mdp e centrodestra disprezzano la Valtiberina

lorleo
ha commentato il
05/08/2018 19:39:39

Il PS di Cittá di Castello è formato solo da incompetenti e da raccomandati politici. L'incompetenza e l'inettitudine sono il comune denominatore degli operatori. Ho avuto due situazioni da risolvere: con mia madre 82 anni, codice verde 7 ore di attesa senza nemmeno un bicchiere d'acqua e mia zia 70 anni morta recentemente grazie agli errori dell'ospedale. Preparatevi sui testi di medicina e non su quelli di politica!

Notizia: A Sansepolcro il gazebo delle vanità

Grazia
ha commentato il
11/07/2018 22:17:55

Ma il gazebo in piazza torre di berta costa davvero 60.000 €? Ma io penso che deve essere di oro.Ma ecco come vengono spesi i nostri soldi

Notizia: Gli appennini appartengono al popolo non alle multinazionali

Fiorucci Alfonso
ha commentato il
11/07/2018 11:13:43

Ho letto e riletto. L'analisi è perfetta. Purtroppo non corrisponde, a mio parere, a ciò che è successo dopo le ultime elezioni comunali a Sansepolcro. Difatti, per non fare polemiche, ho deciso dopo anni di militanza di lasciare il partito socialista. I comportamenti, nel mio caso specifico, non sono stati lineari. Gli errori si pagano sempre.

Notizia: La Provincia di Arezzo mette in vendita il vecchio stabilimento Buitoni

sanborgo
ha commentato il
11/05/2018 13:04:59

E' proprio vero che quando una cosa non piace non si fa.Le scuole li erano forse più sicure senza dubbio ma la politica se ne frega della sicurezza di ragazzi.Continuiamo a pagare affitti onerosi.Ma poi questi soldi vengono rinvestiti in Valtiberina a Sansepolcro o ad Arezzo? come la solito Restano da noi per qualche opera o vanno sparpagliati in qua e il la a seconda delle richieste politiche di qualcuno.?O come succederà nessuno si farà vivo per acquistare l'immobile.Anche perchè si può comprare ma per renderlo al top ce ne vogliono tre volte di più.Solo la politica quella seria e lo stato poteva mettere mano per le scuole che finalmente avrebbero trovato locazione antisismica e di sicurezza in generale in una zona dove prima o poi il terremoto ritorna,basta leggere la storia sismica della Valtiberina.

Notizia: Buca sulla E45 spacca le gomme di 14 auto

sanborgo
ha commentato il
11/05/2018 08:46:43

Cose da terzo mondo.Ma il terzo mondo ce ne siamo accorti che siamo noi.. Chiudere ANAS subito, è uno sperpero di soldi pubblici enorme tra lavori fatti male,stipendi da nababbi.Tanta spesa e poca resa.

Notizia: Sansepolcro, museo al top: oltre 10mila ingressi in 40 giorni per la Resurrezione

Alfonso Fiorucci
ha commentato il
04/05/2018 10:46:47

Preso atto di quanto scritto, vorrei sapere se le strutture ricettive hanno ricevuto benefico da questa affluenza peraltro significativa. Grazie.

Notizia: Dal 1° settembre ripartiranno i treni sulla ex Fcu da Sansepolcro a Perugia

sanborgo
ha commentato il
03/05/2018 09:47:33

Leggo esterefatto che ricominceranno a viaggire i cadaveri a gasolio,è una vergogna come vergogna è vedere un impianto elettrico rimesso a nuovo qualche anno fa e mai utilizzato. (spesi nostri soldi e parecchi) Inoltre le problematiche del rumore e inquinamento non verranno risolte nemmeno adesso. si vede che le cose devono andare avanti così.Cambia il pilota ma la macchina è la stessa.

Notizia: Sansepolcro vince il concorso nazionale “Inventiamo una banconota”

sanborgo
ha commentato il
24/04/2018 08:33:37

Queste cose ti riempiono di entusiasmo e di appartenenza ad una città che ha nel sangue l'arte,la capacità di fare.Le nostre scuole devono essere il fiore all'occhiello per una città come Sansepolcro,seppur piccola me che diventa grande in molte occasioni.Bravi ragazzi,bravi insegnanti brava la scuola che in questi casi è veramente riuscita ad uscire dalle mura fisiche delle aule e entrare nel mondo che le circonda portando il nome sia della scuola che della città molto in alto con un riconoscimento di prestigio a livello nazionale. Grazie da Sansepolcro continuate così e continuate a voler bene sempre di più alla vostra città che tutti ci invidiano ma che spesso noi distratti non la consideriamo come gli altri la vedono.

Notizia: Il Capogruppo del Pd Laurenzi sulla casa della salute e per l’autonomia del distretto

sanborgo
ha commentato il
21/04/2018 11:52:18

Leggo esterefatto. Il PD regionale ha fatto la riforma delle ASL e dei distretti.Ma voi dove eri? a guardare i vostri capi prendere decisioni per la Valtiberina da Firenze e ripeto voi dove eri? Ve ne siete accorti oggi dei problemi? Mi viene da dire MA!!!!

Notizia: L'assessore Ceccarelli con gli ispettori sul treno regionale Arezzo - Firenze

sanborgo
ha commentato il
17/04/2018 12:34:58

Bene.L'assessore Ceccarelli visto che gli abitanti della Valtiberina sono toscani dovrebbe salire sui pulman che portano a Perugia e in futuro sui treni che faranno di nuovo la tratta Sansepolcro Perugia(sempre che ripartano)con la speranza che siano nuovi e che non ripartano i vecchi oramai pericolosi e vecchi.Ma ne dubito che ci saranno cambiamenti.Il problema per l'assessore sarà venire a Sansepolcro per la strada dei Due Mari oramai ridotta a buche come la E45 e la Statale Senese Aretina un incubo per chi deve andare ad Arezzo e ritorno tutti i giorni.Sai quando parti ma non sai se ritorni.

Notizia: Scontro auto moto a Sansepolcro: grave un giovane centauro

sanborgo
ha commentato il
07/04/2018 08:56:39

Letto l'articolo mi viene da dire due cose: 1) come sia andato l'incidente e qualsiasi dinamica ci sia stata sta di fatto che Viale Osimo è diventata una strada altamente pericolosa,non è il primo incidente avvenuto. 2) Viale Osimo ha una carreggiata ampia ma come al solito le auto percheggiate sia a destra che a sinistra della strada la ridimensionano e di molto.Ciò non favorisce certo l'uscita dai parcheggi sia privati, che pubblici sia dal supermercato presente. Certo è che la strada ha bisogno di una bella regolamentata sui parcheggi e più che altro ha bisogno di controlli seri ed afficenti e non saltuari.Spesso le auto sono messe così male da ostruire sia il passaggio su viale Osimo sia il poter vedere chi arriva uscendo da strade laterali. O si riducono i parcheggi lungo la strada o si aumentano i controlli da parte di chi di dovere.Non è possibile tenere una strada così trafficata in questo modo,allo sbaraglio più totale.

Notizia: Sansepolcro, colpito da arresto cardiaco in un bar: 92enne salvato dal defibrillatore

canoga
ha commentato il
04/04/2018 18:03:15

La notizia è incompleta e imprecisa. Credo che prima di pubblicare una notizia, ne andrebbe verificata la correttezza, altrimenti si fa disinformazione. E se un lettore scrive un commento, questo andrebbe pubblicato! Grazie.

Notizia: Sansepolcro, pesce d'aprile all'arco di Porta Fiorentina: denunciati tre biturgensi

sanborgo
ha commentato il
03/04/2018 00:37:02

E' proprio vero che in questo paese l'Italia non si può nemmeno più fare il pesce di aprile. Sotto quell'arco non ci dovrebbe passare nessuno stando alla segnaletica,dunque il portone poteva benissimo stare li per qualche ora.I cittadini del borgo per dare una risposta alla denuncia dovrebbero tassarsi tutti e pagare se ci fosero le spese legali dei tre che non so chi siano.Hanno comunque fatto una cosa bella e simpatica che dovrebbe ora sfociare nel ripristino di quello vero se ancora esitente.Semmai le autorità ora dovrebbero indagare su dove è andato a finire il portone di Porta Fiorentina ? sparito? tagliato? o peggio venduto? alle autirità la risposta.Altro che interruzione di pubblico esercizio.E tutte le maccchine parcheggiate nelle strade del centro storico che spesso intralciano ed addirittura bloccano i mezzi di soccorso? quelle si che sono da denunciare altro che gli scherzi del 1 di aprile.

Notizia: Sansepolcro: "Lettura targhe su tutti gli accessi in città"

Giulio82
ha commentato il
01/04/2018 10:59:28

Praticamente nn serve a niente

Notizia: Sansepolcro: ultimo giorno "ufficiale" per Casa Buitoni dopo 25 anni

sanborgo
ha commentato il
31/03/2018 09:32:53

Altro che pesce di aprile.Qui siamo in presenza di una multinazionale spregiudicata senza cultura che pensa (come tutte le multinazionali) solo ai propri interessi economici. Sansepolcro perde un'altro pezzo di storia e tutti siamo incapaci di frenare queste situazioni di smantellamento e abbandono.Siamo diventati terra di conquista fino a che fa comodo agli altri,siamo diventati la cenerentola di un sistema gretto e ignorante senza regole.O se di regole bisogna parlare sono le regole del guadagno e non del far del bene agli altri o culturalmente pensare che in questa terra piena di arte,storia,con valenza mondiale si possa fare tutto quello che ci pare aprendo e chiudendo a piacimento realtà come questa che era un fiore all'occhiello della nostra città.Ma forse siamo più abituati a guardare minuto per minuto il nostro futuro, senza soffermarci, sul futuro quello vero, che se non si fa qualcosa per fermare questo degrado culturale ed economico ci porterà inetavilmente ad un non ritorno in tutti i settori di questa città.Svegliamoci gente,gli altri non dormono,agiscono e noi guardiamo dai nostri chiusi giardini lo scorrere del tempo senza fare nulla. Un anonimo del tempo passato diceva "intento ognuno al suo mulino non si avvede che il sole tramonta" questa frase colpisce in quanto vera,attuale oggi ,come lo era un tempo e bisognerebbe sempre averla in mente per migliorare la vita di una comunità.Dunque se avessimo fatto bene il nostro lavoro negli anni forse ancora Casa Buitoni sarebbe ancora a Sansepolcro,ma ognuno guardava solo al suo giardino e il tempo passava fino ad oggi 31 marzo 2018.Comunque domani è Pasqua ed anche il giorno del pesce di aprile.

Notizia: Superstrada E45: basta lutti sulla disastrata strada delle vergogne

sanborgo
ha commentato il
28/03/2018 09:41:18

Leggendo l'articolo sembrerebbe l'anas volgia davvero sistemare questa artreria. Risanamento pavimentazione: come? asfalto drenate prima di tutto,materiale ottimo,e capacità lavorativa delle ditte sennò saremmo da capo un.altra volta e cioè tra un anno pieni di buche come al solito e non fare gare al massimo ribasso. ammodernamento barriere: ben vengano ma anche qui con serietà e vermanete sicure. risanamento strurtturale viadotti: che vuol dire? qualche paiola di cemneto per eliminare corrosione o lavori fatti bene e duraturi? Adeguamento impinati tecnologici che vul dire? tutto e niente scrivete quello che volete fare nero su bianco.Non si capisce mai cosa faranno. Altri importanti lavori per la siucurezza.E quali? nero su bianco anche qui senza se e senza ma.Qui ci sta tutto e ci sta niente.Meglio una lista di veri lavori con i veri costi sarebbe meglòio da parte di Anas e non generalizzare come al solito.E poi in ultimo controlli e controli sui lavori da parte di personale qualificato e serio.Allora forse incominceremo a fare le cose sul serio e durature.

Notizia: E45 sotto l'occhio del ciclone: gruppo Facebook presenta esposto in Procura

sanborgo
ha commentato il
21/03/2018 10:16:15

Povera Valtiberina non finiscono mai le vicende legate a questa speudo strada,anzi a queste strade.Tra poco anche la Due mari avrà le sue denunce per le stesse problematiche della E45,se non ci sono già. E' proprio il modo di gestire il denaro che è sbagliato,troppi appalti che danno in subappalto e che fanno le gare al massimo ribasso.Poi è sicuro che i materiali siano scadenti,i lavori fatti con velocità,senza controllo o controlli fatti male o addirittura fatti da peronale incompetente.Non c'è strada in Valtiberina che non sia disastrata,buche,dossi,radici sporgenti,cartellonistica verticale fatta male o divelta e talvolta incomprensibile e non visibile ,quellla orizzontale poi sembra venga fatta con l'acqua invece che con la vernice (sparisce in qualche mese) incroci assurdi non evidenziati,fossi pieni di tutto mai puliti,rifiuti lungo le strade mai tolti.Una situazione al limite della decenza.E poi ci vogliamo chiamare Valle Verde,Valle di Piero ma scherziamo? i turisti che arrivano con le nostre strade pensano di arrivare nel terzo mondo ma credo che non freghi nulla a nessuno visto il perdurare da anni e anni di questa situazione.E poi qulacuno si lamenta che alle votazioni la gente vota come vota,poco ancora.!

Notizia: Importante riconoscimento per il merletto di Sansepolcro

sanborgo
ha commentato il
20/03/2018 13:39:32

Bene il merletto di Sansepolcro. Ma a quando il ritorno della mostra che portava tanta gente a Sansepolcro? A quando il ritorno delle biennali del merletto e dell'arte orafa nei palazzi prestigiosi della città?

Notizia: Tutti al funerale della sinistra

sanborgo
ha commentato il
13/03/2018 10:15:06

Ma caro Prometeo hai pensato un pò al perchè la sinistra ha fallito e sta fallendo un pò in tutta Europa.? Banche,soldi,euro,lavoro,debito,Germania,Brexit,iva,accise,tasse,Bruxelles,canoni,immigrazione,.strade come groviere,ambiente in delirio,frane,terremotati lasciati soli,protezione civile smantellata,ferrovie vecchie e pericolose,anziani lasciati soli,sempre più poveri in giro,stazioni ferroviarie che sembrano ricoveri,sporco dappertutto, niente certezza della pena,magistrati che arrestano chi si difende e mettono fuori ladri,mascalzoni e assassini,acqua seppur c'è stato un referendum ancora in mano ai provati stranieri che ci massacrano,aziende vendute agli stranieri,giovani che vanno all'estero per lavorare,concorsi pubblici per un posto con migliaia di candidati,ne volete di più...questa è l'eredità del PD,ecco perchè la gente non vi vota più,perchè stanca di promesse e promesse non mantenute,di essere presi in giro.E per fortuna che ancora non siamo scesi in piazza con pali,forconi,fucili e quant'altro ma penso che siamo già arrivati.E po l'ultima di Padovan stamani nei giornali,bisogna alzare l'Iva,aumentare le accise e poi ? sempre PD la targa di queste angherie speudo europeee contro il popolo italiano.

Notizia: Buche in E45, Anas risponde: "Due milioni di euro per il solo tratto toscano"

sanborgo
ha commentato il
08/03/2018 16:27:13

Bene,ma che siano lavori fatti bene e che sia asfalto buono e drenante. E che duri.

Notizia: Groviera E45: una 50ina gli interventi della Polstrada per vetture danneggiate

sanborgo
ha commentato il
07/03/2018 13:14:01

In questi giorni ho scritto più commenti io ma sono doverosi. Sono tornato poco fa da Arezzo e la Due Mari è nella stessa situazione e non per colpa della neve o ghiaccio (non siamo al Verghereto) il problema di fondo è che i lavori vengono fatti in economia,con il risparmio,al massimo ribasso e queste sono le conseguenze.materiali scadenti,lavori fatti come vengono,scarsi controlli da parte di chi deve,tutta una serie di cose che portano inevitabilmente a questa situazione ridicola.ma il problema più grave è che nessuno prende provvedimenti seri permanenti,è tutto un rattoppo,è tutta un cerotto sia la E45 che la Due Mari.Ripeto ma nei paesi scandinavi come fanno? Diverse auto ho visto ferme per rottura di cerchioni o gomme.Ora hanno deviato il traffico nella corsia di sorpasso vicinoa Molin Nuovo direzione Arezzo.Ma inoltre non è ora di stendere l'asfalto drenante anche in queste due arterie.O gli autisti sono di varie serie come le squadre di calcio.Queste due strade sarebbero da chiudere totalmente fino al ripristino delle condizioni di guida favorevoli e non pericolose per la vita umana

Notizia: Arezzo, CasaPound consegna pasta alla Casa Pia

Deftones
ha commentato il
06/03/2018 20:00:06

Grazie ragazzi per tutto quello che avete creato fino adesso ,sia ad Arezzo che su tutto il territorio nazionale,vi ho scoperto da poco ma sentendo un vero leader come Di Stefano mi sono illuminato !!! Grandissimo le sue sono "Parole Sante"grande chiarezza ed obiettivi lungimiranti ,semplici , e possibili, farebbero solo del bene in questa italia alla deriva ...ce ne vorrebbe uno x casa di gente cosi!!!il mio sostegno e' x voi unici possibili da votare...GRAZIE CASAPOUND

Notizia: Il commento al voto a Sansepolcro: esulta il M5S, il PD annuncia un'imminente riunione

sanborgo
ha commentato il
06/03/2018 17:42:48

Io credo che al PD non basti una riunione forse ne serviranno una ventina. Ancora non hanno capito che la gente è stanca di vedere Banche intrise di PD,Lavoro fasullo intriso di PD (oggi uno che lavora un giorno è considerato lavoratore con la legge di Renzi.) immigrati dappertutto che sparano,uccidono,rubano,oltraggiano le nostre leggi,stuprano le donne ecc ecc.Ci prendono in giro,si permettono di manifestare a Firenze anche i clandestini.Ma che paese avete costruito intorno a false ideologie? altro che riunione.Chiusi in casa e per parecchio.E poi controllerete quello che hanno detto di fare gli altri? prima guardiamo in casa propria poi parlare.Renzi che si dimette ma resta fino al nuovo governo? sembra di giocare a carte con la gente,ma per fortuna la gente ha aperto gli occhi.Subito le dimissioni di tutti i segretari locali,provinciali,regionali altro che riunioni.

Notizia: Anche in provincia di Arezzo la Lega forza trainante del centrodestra

sanborgo
ha commentato il
06/03/2018 08:23:10

E ci credo che hanno vinto!! era ora che qualcuno desse una bella spallata a coloro che hanno distrutto il ceto medio per i loro sporchi interessi ed andatao contro la classe operaia che una volta era trainante per il partito.-La gente non è cretina,la gente non è legata con il cappio come qualche decennio fa .Oggi la gente vede,ascolta,pensa,ragiona con la propria testa e non si fa prendere in giro da coloro che hanno affossato le loro tasche con un euro a 2000 lire circa grazie a Prodi e compagnia,o la presa per il culo della salvezza delle banche amiche e compiacenti e l'Europa che ci ha ,messo in ginocchio su tutti fronti,con la Germania che oggi non fa guerra con i cannoni ma con i soldi nostri.E' stata una vergogna il PD e ora ne paga le conseguenze.Saranno bravi quelli che hanno vinto? non si sa.Per fare peggio degli altri bisognerà lavorare molto.Comunque vedremo poi valuteremo.Chi sbaglia va a casa chi lavora bene rimane.

Notizia: Disastro colposo: l'accusa contro ignoti per la frana nella superstrada E45 a Pieve

Tremenda
ha commentato il
01/03/2018 22:19:03

È certo che il disastro è contro ignoti: quei delinquenti che hanno costruito la E45 sono gli stessi della diga e dell'ospedale de L'Aquila !!! Ah,ditegli al procuratore che i responsabili sono tutti defunti!!!

Notizia: Crollo Montedoglio, disastro ambientale aggravato: si torna in aula l'11 aprile

sanborgo
ha commentato il
01/03/2018 10:39:21

Sono convinto che all'ultimo di tutto questo iter processuale la colpa sarà DI NESSUNO .Forse della diga che andrà in galera ma non avendo spazio a sufficienza verrà tutto archiviato.

Notizia: Crollo Montedoglio, disastro ambientale aggravato: si torna in aula l'11 aprile

sanborgo
ha commentato il
01/03/2018 10:39:17

Sono convinto che all'ultimo di tutto questo iter processuale la colpa sarà DI NESSUNO .Forse della diga che andrà in galera ma non avendo spazio a sufficienza verrà tutto archiviato.

Notizia: Gli anziani non hanno bisogno di pasta ma di una nuova visione dello stato sociale

sanborgo
ha commentato il
28/02/2018 09:19:08

Anziani,tra poco anche io entrerò in quella categoria.Già oggi per i giovani sono addirittura vecchio.Non hanno bisogno di pasta viene detto.Purtroppo hanno bisogno anche di quella e nessuno si cura delle loro esigenze.Sarà anche uno spot elettorale quello di donare pasta,ma anche quelli che lo criticano non è che fino ad ora abbiano in qualche modo fatto molto per gli "anziani" dunque chi è senza peccato scagli la prima pietra.C'è gente che la sera accende le candele nelle case (prove certe) o chi gira per le chiese a cercare denari o PASTA.C'è gente che non si veste adeguatamente nemmeno in inverno e ci si lamenta che viene donata pasta agli anziani!! quelli che si lamentano non fanno altro che aumentare la rabbia delgi anziani lasciati soli da coloro che fino ad oggi facendo e parlando il sindacalese incapibile hanno solo chiacchierato e non fatto,compresi i partiti che fino ad ora hanno governato e fatto solo chiacchiere e lasciando gli anziani soli,indifesi,e spesso anche presi in giro sopposrtando angherie politiche e sociali ingiuste.Terminando meno chiacchiere e più fatti cari ragazzi.Altro che pasta e meno male che qualcuno li fa mangiare.Non voto casa paund.

Notizia: Dopo la neve ecco le voragini: SOS in E45

sanborgo
ha commentato il
24/02/2018 08:30:25

E' una vergogna totale questa strada e vergogna e si dovrebbero vergognare anche coloro che la gestiscono in primis ANAS. Ma come faranno nei paesi del nord Europa ? sono fortunati che hanno un altro tipo di neve e ghiaccio o quando costruiscono le strade non rubano o rubano meno.? a voi la domanda ma che di sicuro avrà una sola risposta.I lavori non si fanno solo al ribasso,non ci sono subappalti vergognosi,c'è un controllo sui lavori immediati e in corso d'opera e non si ruba ecco la risposta. VERGOGNA

Notizia: La Procura di Arezzo indaga sul crollo della E45 a Pieve Santo Stefano

sanborgo
ha commentato il
15/02/2018 09:33:55

Povero Borgo e Povera Italia. Mentre i politici chiacchierano e se dannno di santa ragione a parole i fatti sono questi. Una strada perchè chiamarla super è offensivo,frana,piena di buche,cartelli divelti il 5 di marzo di tre anni fa ancora non sostituiti,avvallamenti pericolosi,e chi più ne ha più ne metta.Vergogna è l'unica parola adatta per questa strada diventata la strada europea più disastrata.Ma come mai all'estero gli asfalti reggono anni e anni,come mai all'estero le strade sono biliardi,come mai all'estero si alvora anche di notte per sistemare le strade e di giorno sono già a posto( visto con i miei occhi) senza code o intoppi.? VERGOGNA .Un consiglio a tutti i sindaci della Valtiberina e della Romagna.Fate una ordinanza di divieto di transito in questa arteria tutti assieme e tutti nello stesso momento per pericolo per la salute umana .Poi andrete sui giornali di tutto il mondo e vederete che qualcuno si muove.In tribunale non vi mandano sennò chiudono molti comuni.Forsa sindaci fatevi sentire.O chiudiamola sta strada un giorno con una protesta eclatante.

Notizia: Mancano i preti, chiudono le chiese. Fedeli in rivolta contro il vescovo

sanborgo
ha commentato il
14/02/2018 11:08:53

Il problema è la mancanza di presti perchè non ci sono vocazioni. Ma perchè non ci sono vocazioni.? la chiesa si è mai interrogata su questo? Forse farebbe bene a ripensare in toto la sua "politica" meno burocrazia,meno fogli,meno adempimenti legislativi,e più pastorale giovanile,vescovi che sono rinchiusi nelle loro stanze che non si vedono mai nel territorio,non basta una celebrazione per dire "li ci sono stato" è la lontamanaza dei vescovi dalle problematiche vere della gente,lontano dai giovani,dai loro problemi,dalle loro aspettative.Diocesi enormi che sono diventate banche, dove lavorano impiegati e basta.Fogli,e ripeto burocrazia,ma di pastorale poca.Ecco perchè i giovani non vengono più attratti dalla chiesa ecco perchè non ci sono vocazioni,i giovani vedono la chiesa lontana,una cosa che sfugge,grande,inarrivabile.E poi ci sono i cambiamenti dei tempi,la modernità,oggi non manca nulla a nessuno e anzi abbiamo troppo di tutto e questo la chiesa ancora non l'ha capito.Non bats la messa domenicale per arrivarae ad avere vocazioni,ci vuole studio dei tempi,collaborazione tra parrocchie,vescovi che gestiscono territori immensi (troppo) che non avvicinano le persone,mancanza di ascolto e visione futura di una chiesa chese dura così implode e si autodistrugge.

Notizia: Rifondazione Comunista Sansepolcro: “No al fascismo senza se e senza ma!”

sanborgo
ha commentato il
10/02/2018 09:31:21

Sicuramente questo partito ha ragione da un punto di vista prettamente storico. Ma in Italia non stiamo solo assistendo ad un veloce cambiamento culturale,si sta assistendo ad un crescendo di insoddisfazione generale che inesorabilmente porterà la gente a difendersi nei modi anche poco democratici visto che la stessa politica di democratico ha moto poco.Basta parlare di fascismo,quando i fascisti sono una serie di politici che mangiano alle spalle degli operai,di chi suda tutti i giorni per portare a casa un pasto per i figli,o vedere i propri figli nervosi perchè non trovano uno straccio di lavoro se non in nero,o pensioni che arrivano vicino all'età della morte.Questo è fascismo non l'incazzatura della gente che non vive più per colpa di politici venduti a multinazionali,ad altri stati europei come la Germania che non fa più la guerra con i soldati ma con i soldi.Guerra pericolosa che porterà le popolazioni a lotte fratricide se non si cambiano le regole del gioco.I fascisti di cui voi parlate li avete dentro i partiti,nasconti dalla troppa democrazia che ha portato questo paese all'anarchia totale.E la colpa è della politica sia di destra che di sinistra.Dunque come qualcuno disse qualche millennio fa"chi non ha peccato scagli la prima pietra" e sarà difficile trovare uno che la scaglia perchè tutti i partiti hanno sceletri dentro gli armadi.Dunque non facciamo retorica e lavoriamo per un paese nuovo e vero e non solo fatto di chiacchiere,denunce,maldicenze,pregiudizi,povertà,inadeguatezza politica,ladri,sfruttatori e chi più ne ha più ne metta.

Notizia: Sansepolcro, mura imbrattate con la bomoboletta: danneggiata anche la fontana

sanborgo
ha commentato il
09/02/2018 16:53:06

Sansepolcro è una città di artisti,non c'è dubbio. Unico dubbio è la qualità delle opere,veri affreschi del terzo millennio sparsi qua e la che spuntano di notte per poi farsi vedere nel loro splendore di giorno. Ma oltre a ciò e sarà difficile porvi un rimedio ci sono anche sportivi che tutte le sere invadono il corso e le logge delle laudi con i loro marchingegni sportivi causando dei bei solchi sulle pietre e sui mattoni delle logge senza che nessuno delle autorità competenti gli dica qualcosa.Tutto permesso in questa città,tutto.Penso che dovrebbe essere arrivata l'ora di dire basta.Carrelli della spesa in giro, tirata di orecchie a chi li porta a spasso,disegni sui muri ,si ripagano i lavori di ripristino,sport sotto le logge o per il corso con quei marchingegni di nome skateboard,basta non si fa.Ma qualcuno lo deve dire a questi giovani spesso minori senza guida e senza educazione.Ma forse siamo diventati un popolo di menefreghisti solo pronti a lamentarsi di tutto e chi se ne frega se sciupano o deturpano i muri,se fanno casino di giorno e di notte,chi se ne frega della città se è sporca piena di disegni nei muri,sembra proprio un mondo all'incontrario ma si vede che va bene così.

Notizia: Sansepolcro, mura imbrattate con la bomoboletta: danneggiata anche la fontana

sanborgo
ha commentato il
09/02/2018 16:53:00

Sansepolcro è una città di artisti,non c'è dubbio. Unico dubbio è la qualità delle opere,veri affreschi del terzo millennio sparsi qua e la che spuntano di notte per poi farsi vedere nel loro splendore di giorno. Ma oltre a ciò e sarà difficile porvi un rimedio ci sono anche sportivi che tutte le sere invadono il corso e le logge delle laudi con i loro marchingegni sportivi causando dei bei solchi sulle pietre e sui mattoni delle logge senza che nessuno delle autorità competenti gli dica qualcosa.Tutto permesso in questa città,tutto.Penso che dovrebbe essere arrivata l'ora di dire basta.Carrelli della spesa in giro, tirata di orecchie a chi li porta a spasso,disegni sui muri ,si ripagano i lavori di ripristino,sport sotto le logge o per il corso con quei marchingegni di nome skateboard,basta non si fa.Ma qualcuno lo deve dire a questi giovani spesso minori senza guida e senza educazione.Ma forse siamo diventati un popolo di menefreghisti solo pronti a lamentarsi di tutto e chi se ne frega se sciupano o deturpano i muri,se fanno casino di giorno e di notte,chi se ne frega della città se è sporca piena di disegni nei muri,sembra proprio un mondo all'incontrario ma si vede che va bene così.

Notizia: Chiesta la sfiducia del sindaco di Badia Tedalda Alberto Santucci

Alfonso Fiorucci
ha commentato il
29/01/2018 13:59:21

Concordo in pieno con te,direttore. È un comportamento anomalo. Di più, gli ho tolto l'amicizia su FB per la storia delle firme. Un atteggiamento,per me,puerile. Per quanto riguarda l'Unione dei comuni non capisco il comportamento del comune di Sansepolcro.

Notizia: L'imprenditore umbro Cucinelli scala la classifica degli uomini più ricchi al mondo

massimovento@hotmail.com
ha commentato il
24/01/2018 11:57:22

Con 151 miliardi di dollari è sicuramente il più ricco del mondo, addirittura il doppio di Bill Gates

Notizia: Sansepolcro, perchè della futura nuova scuola non si parla più?

stanley
ha commentato il
17/01/2018 19:06:21

Ogni tanto una buona notizia.

Notizia: Nuove Acque: Qualcosa mi dice che pensare male è lecito.

stanley
ha commentato il
17/01/2018 18:52:48

Condivisibile il punto di vista del Sindaco, non si capisce perché abbiano permesso questa proroga ad una azienda che fa pagare l'acqua come fosse oro.

Notizia: Partenza con il botto per la Festa del Marrone di Caprese Michelangelo

leo
ha commentato il
03/11/2017 12:25:23

Test commento