Opinionisti Francesco Del Teglia

Pillole sotto il Solleone

Print Friendly and PDF
Estate piena, calda e soleggiata. L'occasione per lasciarsi andare ad alcune riflessioni su quanto sta avvenendo in Valtiberina e dintorni nel periodo più afoso dell'anno, polemichette comprese.
Il tifernate Domenico Caprini è dunque il nuovo presidente dell'Eaut, l'Ente acque umbro toscane che gestisce varie infrastrutture, tra cui l'invaso di Montedoglio. Congratulazioni di prammatica a lui, con l'augurio che sappia tutelare al meglio le antiche – e mai esaudite – istanze pure di quella parte di territorio, la Valtiberina Toscana, dove sorge da sempre la grande diga. E che magari un bel giorno si arrivi a quel benedetto ripristino dello sfioratoio crollato ben sette anni fa sul quale, chiacchiere a parte, nessuno sin qui ha messo mano. Bizzarro comunque constatare che nel cda dell'Eaut entrano tutti meno che rappresentanti territoriali della Valtiberina Toscana, come pure era stato promesso in un passato poco lontano. Si vede che da questa parte del Tevere si conta proprio pochino.
Ho letto di polemiche, anche accese e in parte pure sguaiate, fra associazioni varie del Borgo a proposito di eventi, contributi eccetera. L'impressione è quella di cani che si azzuffano per rodere meglio l'osso lanciato dalla mano amica. Non entro nel merito. Bene ha fatto in questo caso l'amministrazione comunale a richiamare all'ordine e ad esporre le proprie linee guida sull'argomento, parlando di "pari dignità". L'importante è che alle parole seguano fatti concreti, e che non si creino i "figli" e i "figliastri" che portino poi all'ennesima e stucchevole zuffa.
Mi chiedo, e magari presumo se lo chiedano in molti, se l'Unione dei Comuni esista sempre. E soprattutto se serva ancora a qualcosa. In passato ho avuto il piacere e anche l'onore di collaborare con questa istituzione – in primis Comunità Montana – a fianco di rispettabili e pure dinamiche figure presidenziali, da Roberto Rossi a Maddalena Senesi, da Riccardo Marzi a Marcello Minozzi, sino a Daniela Frullani. Altri tempi, altro spessore istituzionale. Da mesi questa struttura si è fatta di nebbia. Nulla si sa, nulla trapela, un silenzio di tomba pervade la sua – presunta – attività. Sugli organi di stampa ci è finita per qualche polemica interna e stop. Che brutta immagine e che scarso rispetto per il passato.
Ho visto che Giorgio Lacrimini è entrato nello staff dirigenziale del Sansepolcro Calcio. Bella notizia. Giorgio è un "ragazzo" del Borgo, che tanto ha dato ai colori bianconeri sul campo. Ricordo quando, lustri fa, lo premiai al Buitoni per la sua fedeltà alla maglia, e conservo ancora la foto di quel giorno. Farà bene anche nelle nuove mansioni, ne sono certo, e sarà un valore aggiunto per l'intera società.
Sono reduce da alcuni giorni trascorsi, come spesso mi capita, sulle alture dolomitiche dell'Alto Adige, o Sud Tirol. Al di là della bellezza dei luoghi, dei panorama mozzafiato, delle splendide camminate, consiglio a chi non lo ha mai fatto di ritagliarsi qualche giorno di ferie per andare da quelle parti. Soprattutto per apprezzare la civiltà, abbinata alla semplicità, della sua gente, la pulizia, la cura dei dettagli nei borghi, nei prati e nelle montagne, l'organizzazione nei servizi. Tutte qualità che alle nostre latitudini si ritrovano sempre meno.
Redazione
© Riproduzione riservata
29/07/2017 16:52:09

Francesco Del Teglia

Giornalista pubblicista di lungo corso, è inviato fisso per Sansepolcro e la Valtiberina Toscana del quotidiano Corriere di Arezzo fin dalla sua nascita, nel 1985, ma vanta esperienze anche a livello televisivo e collaborazioni con periodici vari. Politica e sport i campi di particolare competenza professionale. È stato anche addetto stampa di vari enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Francesco Del Teglia

A proposito di terremoto >>>

Cercasi parroco >>>

Il Pd e il “dovremo riflettere” >>>

Tragicommedia all'italiana >>>

Dopo 24 anni di onorata presenza in serie D, il Sansepolcro è retrocesso >>>

La metamorfosi dei grillini >>>

Il genio non si denuncia >>>

Il buon senso, questo sconosciuto >>>

La Caporetto della sinistra >>>

Borgo, poco bianco e molto nero >>>