Motori Moto

Honda Super Cub C125, il veicolo a motore più venduto della storia

Dal 1958, questo “60enne” dallo stile vintage è stato prodotto in oltre 100 milioni di esemplari

Print Friendly and PDF

Di tutti i mezzi che hanno fatto la storia della motorizzazione di massa, dalla Ford T al Volkswagen Maggiolino passando la Fiat 500, ce n’è uno che molto spesso non viene preso in considerazione, ma si tratta a tutti gli effetti del veicolo a motore più venduto del mondo. Stiamo parlando dell’Honda Super Cub,un “moped” nato originariamente nel 1958 - in occasione del 10°anniversario di Honda - con motore 4 tempi 50 cc e venduto quasi in tutto il mondo (160 Paesi) in oltre 100 milioni di esemplari.  

In Italia finora non è stato mai importato ufficialmente, per una serie di motivi riconducibili principalmente a un design con poco appeal, ma ora che il vintage è tornato di moda probabilmente il Super Cub diventerà appetibile anche sul nostro mercato. La scheda tecnica prevede un motore 125 cc da 9,7 CV con trasmissione a variatore e frizione centrifuga, telaio in acciaio, sospensioni a escursione lunga, cerchi in alluminio da 17 pollici, freno a disco anteriore dotato di Abs, luci “full led” e chiave intelligente “smart key”. Il prezzo non è ancora stato annunciato ma dovrebbe verosimilmente essere compreso fra i 3.500 e i 4.000 euro. 

Progettato da Soichiro Honda e da Takeo Fujisawa, suo socio in affari di lunga data, il Super Cub aveva un semplice obiettivo: “la gioia di avere un ruolo utile nella vita delle persone”. Quasi 60 anni dopo, nel 2017, è stato realizzato il 100 milionesimo esemplare e in tutto questo tempo, il Super Cub ha conservato i semplici attributi di stile, affidabilità, efficienza e pura praticità, ottenendo così esattamente ciò che volevano Soichiro e Takeo: promuovere e assicurare la mobilità delle persone. Ancora oggi il modello più recente, il Super Cub C110, è disponibile in Giappone, dove è popolare tra gli utenti professionali, ad esempio i postini giapponesi, e in Asia sudorientale, dove è apprezzato come mezzo di trasporto privato.  

Il Super Cub C125 per l’Europa è progettato per essere “universale”. In altre parole, deve essere facile da usare per una grande varietà di persone e anche per questo il peso è contenuto in 109 kg. Una parte fondamentale di questa missione è svolta dal profilo a “S” allungata, che va dalla pedana al parafango posteriore, per rendere semplicissimo salire e scendere dal Super Cub.  

La sella, poi, è realizzata con una schiuma di poliuretano espanso ad alta densità, più spessa rispetto a quella del C110 venduto in Giappone, per avere un comfort maggiore ed è sagomata lateralmente per poggiare più facilmente i piedi a terra. La qualità, come da tradizione in Casa Honda, è una priorità e lo dimostra un dettaglio come il parafango posteriore in acciaio pressato. Infine una nota positiva che riguarda i consumi, ben 66,7 km/l nel ciclo medio Wmtc, per un’autonomia di circa 245 km grazie al serbatoio da 3,7 litri di capacità. 

La Stampa
© Riproduzione riservata
09/07/2018 10:47:47


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Moto

BMW moto: nuovo motore 1250 per tutte le R nel 2019? >>>

Malanca Caribù, l'incompresa >>>

Ducati 750 SS >>>

Moto Guzzi, foto spia dell'enduro V85 >>>

Honda Super Cub C125, il veicolo a motore più venduto della storia >>>

Yamaha Tricity 250, sarà la novità 2019? >>>

Honda Africa Twin CRF1000L vs Triumph Tiger 800 XCa >>>

La Vespa Primavera fa 50 anni >>>

Yamaha nuovo TMAX SX Sport Edition >>>

Triumph Bonneville Black Bobber e Street Cup >>>