Notizie Locali Comunicati

La Prefettura di Arezzo informa

Concessione di contributi a valere sul Fondo Lire U.N.R.R.A. per l’anno 2018.

Print Friendly and PDF

Direttiva del Sig. Ministro dell’Interno per la concessione di contributi a valere sul Fondo Lire U.N.R.R.A. per l’anno 2018.

                   Con direttiva del Ministro dell’Interno del 27 marzo 2018 registrata alla Corte dei Conti il 15 maggio 2018 ed emanata ai sensi dell’art. 8 del d.P.C.M. 20 ottobre 1994, n.755 “Regolamento recante disposizioni sulle modalità per il perseguimento dei fini della Riserva Fondo Lire U.N.R.R.A. e sui criteri di gestione del relativo patrimonio”, sono stati determinati, per l’anno 2018, gli obiettivi generali e i programmi prioritari per la gestione di detto Fondo e i criteri per l’assegnazione dei proventi.

                   La direttiva ha disposto che per l’anno in corso i proventi derivanti dalla gestione del patrimonio della Riserva ed ogni altra somma della Riserva stessa per euro 1.800.000,00 siano destinati a programmi socio assistenziali aventi come destinatari soggetti cittadini italiani e stranieri in possesso di regolare titolo di permanenza in Italia che si trovano in condizione di marginalità sociale ed in stato di bisogno, diretti a fornire:

1. servizi di assistenza a favore di famiglie in stato di bisogno;

2. servizi di assistenza domiciliare per anziani e disabili che si trovano in stato di bisogno.

                   Con l’Avviso Pubblico del Capo Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione, prot. n. 5973 del 3 agosto 2018, sono state fornite le indicazioni sulle modalità di presentazione delle domande di contributo da parte di soggetti pubblici e di organismi privati.

                   I soggetti richiedenti devono presentare i progetti utilizzando esclusivamente il portale https://fondounrra.dlci.interno.it. Le domande a pena di irricevibilità dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00.00 del 10.9.2018, termine dal quale non sarà possibile l’accesso alle funzionalità del portale.

      La Prefettura riceverà sulla casella della Posta Elettronica Certificata protocollo.prefar@pec.interno.it le notifiche delle domande di contributo di propria competenza, sulle quali verrà espresso il parere verificando la validità e la serietà dell’iniziativa proposta, anche in relazione alle concrete esigenze del territorio e alla corrispondenza ai programmi indicati nella direttiva. Tale parere deve essere espresso entro il 15.09.2018

                 Ogni informazione e la relativa documentazione istituzionale ed operativa potrà essere acquisita consultando il sito internet del Ministero dell’Interno all’indirizzo http://www.interno.gov.it, alla sezione “SERVIZI” sottovoce “CONCORSI E BANDI DI GARA” e, successivamente, “BANDI DI GARA E CONTRATTI”, titolo dell’argomento “AVVISO PUBBLICO per l'assegnazione di 1.800.000,00 euro da destinare ad interventi socio-assistenziali in favore di soggetti che si trovano in condizioni di marginalità sociale e in stato di bisogno”.

Redazione
© Riproduzione riservata
09/08/2018 10:52:21


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Le bugie del vicesindaco di Umbertide e l'inconcludenza dell'amministrazione leghista >>>

Strisce pedonali 3D per rendere più sicure le strade aretine >>>

Nel centro storico di Sansepolcro stop all’asfalto! >>>

A Sansepolcro l'assemblea di Liberi Uguali della Valtiberina Toscana >>>

Il Sindaco di Bibbiena e i suoi scudieri si buttano senza riflettere nella mischia >>>

Gli operai della Nardi di Selci Lama chiedono fatti e non chiacchiere >>>

Chiara Gagnarli e Luca Migliorino (M5S): i soldi per i truffati da Banca Etruria ci sono >>>

Umbertide, la gara d’appalto è in corso. Il M5s si tranquillizzi >>>

I ragazzi del Liceo artistico donano i quadri alla Pneumologia del San Donato >>>

Avanzata petizione sulle condizioni del Ponte Buon Riposo-Castelluccio >>>