Notizie Locali Attualità

Street art a Sansepolcro sotto il ponte della E45 per accogliere i visitatori

Progetto finanziato da Anas e realizzato dal l’associazione CasermArcheologica.

Print Friendly and PDF

La poesia degli uccelli migratori nel loro volo in perfetta sintonia, che si rispecchia nelle forme geometriche ispirate a Luca Pacioli. E’ iniziato sotto il ponte della E45 a Sansepolcro il grande intervento di Street-art. Si tratta della prima espressione artistica di questo tipo presente in Valtiberina, la quale cambierà completamente la veste al principale ingresso alla città. Non più pareti in tinta unita, bensì colorate in un progetto che è iniziato oramai quasi un anno fa: intervento sponsorizzato interamente da Anas, grazie a un filo diretto che collega Sansepolcro, Perugia e Roma; proprio dalla Capitale questo progetto ha preso spunto, dov’è tuttora in corso un intervento analogo in tutto il grande raccordo anulare. Da sabato pomeriggio si è messo mano anche a Sansepolcro: una parete, quella praticamente ultimata e ispirata alla natura con il volo degli uccelli, è stata affidata alla mano della coppia di artisti internazionali Nicola Alessandrini e Lisa Gelli; nell’altra, invece, lavoreranno il biturgense Mattia Chus Martini e Ivan Tresoldi che si ispireranno alle geometrie di Luca Pacioli racchiudendo al suo interno foglie di quercia e ghiande. Tanti i messaggi nascosti in questi due disegni sviluppati in pareti di una ventina di metri: tutto ciò è il frutto di un accordo tra Anas, il Comune di Sansepolcro e l’associazione CasermArcheologica. Un progetto condiviso anche con un gruppo di cittadini e studenti, i quali hanno fornito stimoli utili agli artisti che si stanno cimentando nella realizzazione di queste opere d’arte. Semplici questionari, ma sono stati chiamati anche a portare pezzi di stoffa per individuare le giuste scelte cromatiche. Un aspetto è sicuramente emerso in questi primi tre giorni di lavoro: la curiosità; curiosità dei biturgensi ma anche da tanta gente di passaggio che rallenta sotto il ponte della E45 stupita di quello che gli appare davanti agli occhi. L’intervento sarà ultimato entro i tempi previsti: per la parte dedicata agli uccelli già nel pomeriggio verranno eseguiti gli ultimi ritocchi, per l’altra parete dovremo attendere ancora qualche giorno. Ecco una nuova veste, quindi, per il principale ingresso alla città di Sansepolcro.

Redazione
© Riproduzione riservata
04/09/2018 17:09:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Ex Fcu Città di Castello-Sansepolcro: sì ai lavori, ma quando? >>>

Strada del passo dei Mandrioli, il comitato presenta un esposto alla Procura di Forlì >>>

Torna a risplendere la chiesetta del Crocefisso a Città di Castello >>>

Talla accoglie il suo nuovo parroco >>>

Litografia e annullo speciale: omaggio alla Resurrezione nel giorno di Piero >>>

San Giustino: il film su Stefano Cucchi stasera al cinema teatro Astra >>>

Dal 25 ottobre attiva la ferrovia Città di Castello - Perugia >>>

Basta con i profughi seduti davanti ai bar con le cuffiette all’orecchio >>>

La "vendetta" dei Vigili Urbani di Sansepolcro >>>

Multe a raffica al Centro Commerciale Valtiberino: la rabbia del consigliere Laurenzi >>>