Notizie Locali Cronaca

Sestino, una comunità in lutto per la scomparsa del giovane Pietro

Pietro ha lottato per anni contro un male che si è rivelato incurabile

Print Friendly and PDF

Pietro, 15  anni,  è  volato in cielo. E così l’hanno ricordato, ieri, giorno del funerale,  i  suoi  amici, i  compagni  di  scuola, e una  folla immensa che  si è stretta attorno alla famiglia Ferri Marini. Colma la Pieve di San Pancrazio e una messa solenne con cantori provenienti da varie località  e molti sacerdoti. Bandiere a mezz’asta  al balcone  del palazzo comunale. Pietro ha lottato per  anni contro un male  che  si è rivelato incurabile ma i pochi  anni  di vita gli hanno permesso  di manifestare una umanità e una  vitalità incredibili. Nato in una  famiglia  di grandi tradizioni di  allevamento, si è  subito affezionato al mondo  agricolo, senza dimenticare  lo  sport e manifestando sempre un grande spirito gioioso, in  ogni momento, nelle tante situazioni  di ricovero o nei tanti viaggi per  cure. E proprio perché nato in un contesto di appassionati lavoratori, i  suoi  studi ha  voluto  sceglierli per  continuare e rafforzare aspetti  della  azienda- storica  azienda   di Sestino - della  famiglia. Si era  iscritto alla  scuola  alberghiera, per specializzarsi come  cuoco: è stato  sepolto, proprio  con la divisa di quello  che  doveva essere il lavoro della  sua vita.

Redazione
© Riproduzione riservata
26/09/2018 10:30:12


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Si era finto malato per farsi dare i soldi dalla fidanzata: ora va a processo >>>

Arezzo, padre e figlia travolti da una vettura: grave la piccola di 7 anni >>>

Arezzo: interravano la droga sotto un albero per poi rivenderla >>>

Vicenda Banca Etruria: tolta la sanzione di Consob all'ex direttore Luca Bronchi >>>

Concorsopoli, Bocci adesso va in Cassazione: «Fatemi uscire» >>>

Sansepolcro, lupi sbranano un capriolo davanti alle abitazioni di Gragnano >>>

Cade dalla moto tra Stia e Londa: ferito un 66enne svizzero >>>

Bucine: altro colpo allo spaccio di droga >>>

Arezzo, operaio 50enne rimane incastrato in un compattatore dei rifiuti >>>

E' Luciano Camilli, figlio del presidente della Viterbese, l'aggressore di Giorgio La Cava >>>