Notizie Locali Comunicati

Fototrappole a Sansepolcro, subito "pizzicati" ed ecco le prime sanzioni

Il progetto di controllo del territorio comunale sta già dando i primi risultati

Print Friendly and PDF

Pur non essendo ancora entrate a pieno regime, a Sansepolcro le foto-trappole hanno già permesso di accertare casi di abbandono dei rifiuti in prossimità di alcune postazioni di raccolta. In questo primo mese il progetto è ancora in fase di attuazione e ad oggi soltanto una parte delle foto-trappole previste è stata installata: nei prossimi giorni le postazioni controllate aumenteranno ulteriormente e in concomitanza di ciò in tutto il territorio comunale aumenterà considerevolmente anche la presenza degli ispettori ambientali.

“Queste misure – commenta l'assessore biturgense ai Beni Comuni Gabriele Marconcini – ci permetteranno di effettuare un efficacie controllo del territorio che è volto a ridurre certi atteggiamenti negativi, come l'abbandono dei rifiuti, che purtroppo ricadono inesorabilmente sull'ambiente e sull'intera comunità.”

“Per adesso siamo soddisfatti – continua Marconcini – perché gli strumenti installati hanno già permesso di individuare alcuni trasgressori che quindi, subito dopo il riconoscimento, sono stati prontamente sanzionati dalla Polizia Municipale. Ci auspichiamo che le multe emesse possano contribuire, assieme alla massiccia campagna di sensibilizzazione che stiamo portando avanti, a promuovere comportamenti più rispettosi nei confronti dell'ambiente e di ciò che è di tutti.”

La piena attuazione del progetto avverrà nel corso delle prossime settimane, con l'istallazione di altre postazione e ad altri strumenti di controllo del territorio che peraltro, nonostante le segnalazioni previste dalle attuali disposizioni di legge, potrebbero essere non marcatamente visibili come quelle istallate fino ad oggi.

“Ancora una volta – conclude l'Assessore Marconcini – ricordiamo che oltre alla possibilità di servirsi dell'isola ecologica, per i rifiuti ingombranti c'è un apposito servizio che il gestore, così come da contratto, è tenuto ad effettuare gratuitamente nei pressi del domicilio. Come più volte ricordato, tale servizio può essere richiesto contattando il seguente numero verde: 800127484.”

Redazione
© Riproduzione riservata
26/09/2018 11:23:53


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

C'è attesa per Arezzo - Pisa: vertice in Prefettura per il capitolo sicurezza >>>

Ulteriore investimento sul personale, oltre 1 milione per i mesi estivi >>>

Un'aretina nella Presidenza di Federconsumatori Toscana >>>

Non solo Europee: in Toscana si rinnovano 189 consigli comunali >>>

Insieme per Anghiari, il commento sull'ultimo consiglio comunale >>>

Elezioni Amministrative: la lista completa di Lucia Vitali candidata sindaco a San Giustino >>>

Sansepolcro: al via il progetto “A scuola ci andiamo da soli” >>>

Freddo e pioggia: dimezzata nell'aretino la produzione di ciliegie >>>

Moda, il freddo mette in crisi i negozi >>>

Uno speciale annullo filatelico di Poste Italiane a Cortona >>>