Sport Locale Altri Sport (Locale)

La Ginnastica Petrarca va a Forlì per il debutto in serie A

La squadra aretina sarà rinforzata da Polina Berezina Ksenofontova

Print Friendly and PDF

Il meglio della ginnastica ritmica italiana torna a sfidarsi nel campionato di serie A. Tra le venti società al via c’è anche la Ginnastica Petrarca che, per la terza stagione consecutiva, sarà impegnata nella massima competizione nazionale e che andrà in pedana con l’obiettivo di migliorare l’ottimo sesto posto ottenuto nel 2017. La prima delle quattro giornate del campionato è in programma sabato 13 e domenica 14 ottobre a Forlì, e vedrà tutte le squadre esibirsi in un programma completo tra cerchio, fune, palla, clavette, nastro e corpo libero, con la somma dei singoli esercizi che permetterà di definire la classifica finale.

La Ginnastica Petrarca farà, ancora una volta, affidamento sulle veterane Maria Vilucchi, Beatrice Fioravanti e Asia Massetti, su Anita Adreani e Bianca Folegnani che hanno già militato in A nelle scorse stagioni, e sui nuovi innesti di Chiara Farina, di Sofia Mortimer e di Alessia Starace (arrivata in prestito dalla Ginnastica Fabriano), andando a costituire una squadra giovane e formata prevalentemente da ragazze cresciute nel vivaio. Il regolamento del torneo permette poi la possibilità di rinforzare le singole rose con una ginnasta straniera, e la società aretina farà affidamento sull’esperienza internazionale di Polina Berezina Ksenofontova. Nata nel 1997, l’atleta è stata più volte campionessa di Spagna ed è un’individualista della nazionale spagnola con cui ha disputato i più importanti tornei internazionali, tra cui numerose edizioni dei campionati del mondo (compresa quella dello scorso settembre a Sofia). «Il campionato di serie A rappresenta il momento più atteso dell’intera stagione - commenta Irene Leti, allenatrice della Ginnastica Petrarca insieme ad Elena Zaharieva, a Federica Peloso e alla coreografa Stefania Pace. - Gli ultimi mesi di preparazione sono stati dedicati esclusivamente a questo torneo che, per quattro fine settimana, ci porrà a confronto con i club più titolati d’Italia e con le ginnaste della nazionale. Ci presentiamo al via con grande entusiasmo, con la solidità delle nostre veterane e con la freschezza di tanti nuovi innesti, tutti motivi di fiducia per riuscire a dar seguito a quanto di buono mostrato nelle ultime stagioni».

In attesa del debutto delle atlete della A, la Ginnastica Petrarca si è regalata soddisfazioni con i ragazzi della ginnastica artistica che hanno colto un ottimo secondo posto al Torneo Regionale Allievi Gold della categoria A2. Mattia Boncompagni, Cristian De Las Horas, Gabriele Mori, Alessandro Tarquini e Manuel Zarrella, guidati da Stefano Violetti e Jacopo Pineschi, si sono alternati a Livorno nei vari esercizi con corpo libero, cavallo con maniglie, anelli, volteggio, parallele e sbarra, cogliendo un argento che li consacra tra i migliori gruppi giovanili della Toscana e meritando l’accesso alla fase interregionale in programma a Montevarchi nel primo fine settimana di novembre.

Redazione
© Riproduzione riservata
12/10/2018 10:13:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altri Sport (Locale)

Due podi per l’Arezzo Karate 1979 al Campionato Nazionale Csen >>>

Il Ruote Ovali premiato come “Associazione Sportiva dell’Anno” >>>

Ginnastica Petrarca, bel ritorno di Maria Vilucchi in serie A >>>

La storia dell’Alga EtruscAtletica premiata dal Panathlon Club Arezzo >>>

Ginnastica Petrarca, l’artistica maschile muove un passo verso la B >>>

Roberto Paglicci conquista la Coppa Italia Master >>>

Le stelle del ring”, grande serata di combattimenti al Palazzetto dello Sport “Fabrizio Meoni" >>>

Il saluto di Sansepolcro al pugile Campione del Mondo, Alessandro Riguccini >>>

L’Arezzo Karate 1979 coglie cinque bronzi all’Open di San Marino >>>

Il Centro Taekwondo Arezzo vince la prima medaglia tricolore >>>