Notizie Locali Attualità

Basta con i profughi seduti davanti ai bar con le cuffiette all’orecchio

Soldi dalla Regione Umbria ai Comuni che li fanno lavorare

Print Friendly and PDF

La Regione Umbria mette a disposizione dei Comuni 95 mila euro per la realizzazione di attività di volontariato in ambito civile, sociale, educativo, ambientale, sportivo e culturale, realizzando così un valore di natura altamente sociale, una vera integrazione basata sul lavoro, mettendoci i soldi. E’ stato infatti pubblicato nel Bur l’avviso pubblico rivolto ai Comuni per attuare progetti di integrazione per i richiedenti asilo politico. Basta quindi con i profughi seduti davanti ai bar con le cuffiette all’orecchio senza fare niente o rintanati negli appartamenti della loro accoglienza. Foto tratta da "Il Giornale".

Redazione
© Riproduzione riservata
12/10/2018 10:24:16


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Ex Fcu Città di Castello-Sansepolcro: sì ai lavori, ma quando? >>>

Strada del passo dei Mandrioli, il comitato presenta un esposto alla Procura di Forlì >>>

Torna a risplendere la chiesetta del Crocefisso a Città di Castello >>>

Talla accoglie il suo nuovo parroco >>>

Litografia e annullo speciale: omaggio alla Resurrezione nel giorno di Piero >>>

San Giustino: il film su Stefano Cucchi stasera al cinema teatro Astra >>>

Dal 25 ottobre attiva la ferrovia Città di Castello - Perugia >>>

Basta con i profughi seduti davanti ai bar con le cuffiette all’orecchio >>>

La "vendetta" dei Vigili Urbani di Sansepolcro >>>

Multe a raffica al Centro Commerciale Valtiberino: la rabbia del consigliere Laurenzi >>>