Notizie Nazionali Cronaca

Asti, morto il 52enne coinvolto nella lite dopo la partita Udinese-Juventus

Chi lo ha fatto cadere a terra rischia l'accusa di omicidio preterintenzionale

Print Friendly and PDF

Deceduto a seguito di una lite sorta per motivi legati al calcio. E’ così morto il 52enne ospite di una comunità di recupero di Vaglierano, in provincia di Asti, ricoverato dopo essere stato colpito con un pugno da un ventenne, marocchino, che lo aveva fatto cadere. L’uomo aveva battuto la testa, riportando un grave trauma cranico. Il giovane, che era stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Asti per lesioni gravissime, potrebbe essere accusato di omicidio preterintenzionale.  (fototratta da www.lastampa.it) 

La Stampa
© Riproduzione riservata
12/10/2018 14:29:28


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Furgone della gendarmeria francese beccato a scaricare migranti vicino a Cesana >>>

Mantova: spara al figlio della compagna e lo uccide >>>

Milano, incendio in un deposito di rifiuti nel quartiere Bovisasca >>>

Scacciava le cimici dal tetto: precipita dal terzo piano e muore sul colpo >>>

Bomba carta nella notte davanti alla sede della Lega di Ala, in Trentino >>>

Si staccano massi dalla montagna: tragedia sfiorata nel frusinate >>>

Morte di Yara Gambirasio, confermato l'ergastolo per Massimo Bossetti >>>

Trapani, arrestato un detenuto modello >>>

Asti, morto il 52enne coinvolto nella lite dopo la partita Udinese-Juventus >>>

Lamezia Terme: trovato anche il corpo del bambino disperso dopo il nubifragio >>>