Notizie Locali Politica

La Bonafè vince le primarie Pd in Toscana

In provincia di Arezzo i renziani vincono ma perdono una montagna di voti

Print Friendly and PDF

Come da previsione la renziana Simona Bonafè vince le primarie del Pd con il 66% nei confronti dello zingarettiano Valerio Fabiani che si ferma al 34%, diventando il segretario politico del partito in Toscana. All’eurodeputata di Varese, da anni trapiantata a Scandicci, era affidata la missione di non farsi icona dell’apocalisse, volto che avrebbe certificato l’estinzione definitiva di un modello politico e culturale che ha inebriato il Paese per uno scorcio brevissimo e lasciato un segno profondo nel partito del Lingotto. Per quanto riguarda l’ex provincia più renziana d’Italia, cioè Arezzo, la Bonafè vince ma non stravince, in quanto solo di 300 voti è stato lo scarto tra i due candidati. Il 54,2% ottenuto dalla Bonafè è lontanissimo da quel 81,4% ottenuto alle precedenti consultazioni dall’ex premier. Da registrare anche il forte calo dei votanti, passato da 35.260 del 2013 agli attuali 18.000, anche se dobbiamo  precisare che la volta passata le primarie decidevano la segreteria nazionale e non quella regionale.

Redazione
© Riproduzione riservata
15/10/2018 10:22:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Il sindaco di Umbertide Luca Carizia interviene sul bilancio >>>

Consiglio Comunale Arezzo: petizione sulle mense scolastiche >>>

Il Ministro Bonisoli: reistituzionalizzare la Soprintendenza ad Arezzo con una sede autonoma >>>

Riqualificazione e decoro delle frazioni: il comune di Castel Focognano intensifica gli interventi >>>

Elezioni a San Giustino: i Civici presentano ufficialmente il candidato sindaco >>>

Chiassai Martini su Lfi e Tra.In: “Polverizzati milioni di euro in obbligazioni della banca Mps >>>

Incendi boschivi, divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali fino al 31 marzo >>>

Consorzio di Bonifica al voto: Ecco i candidati per la guida dell’ente >>>

Piccoli Comuni, 416mila euro nell'aretino per migliorare la viabilità >>>

Bilancio Città di Castello: manovra sull’Irpef. Esenzione fino a 15mila euro e poi 0,8% per tutti >>>