Sport Locale Pallavolo (Locale)

Soddisfazione nella Bartoccini Gioiellerie Perugia: sette punti in tre gare

Amalgama trovata nonostante sono cambiate molte giocatrici rispetto allo scorso anno

Print Friendly and PDF

Sette punti in tre gare. C’è soddisfazione nell’ambiente della Bartoccini Gioiellerie Perugia, impegnata nel girone B del campionato di serie A2 femminile di volley. Il bilancio è di due vittorie contro Ravenna e Montecchio e una sconfitta al tie break in terra pugliese contro il Cutrofiano. Calcolando che la squadra, rispetto alla stagione scorsa, è cambiata nella quasi totalità (sono rimaste solo Pascucci, Kotlar e Santibacci) e che quindi trovare l’amalgama era l’obiettivo primario per lo staff di Fabio Bovari, non ci si può davvero lamentare. Sicuramente ci sono alcune ‘ombre’ che andranno velocemente eliminate anche perché i gironi così ristretti lasciano poco spazio per rimediare a eventuali errori, visto che le squadre che passeranno alla pool Promozione (le prime 5 di ogni girone) si porteranno dietro i punti conquistati nella regular season. Soddisfatto anche il presidente Antonio Bartoccini. “È stato certamente un buon inizio – ha dichiarato Bartoccini –. Peccato per qualche sbavatura a Cutrofiano, potevamo fare meglio ed era sicuramente nelle nostre corde, anche se siamo consci che occorre del tempo per far girare la squadra al massimo. La squadra non si fa con i nomi: si fa in palestra con il lavoro, tutti assieme, creando un gruppo che viaggia all’unisono. Il campionato è solo all’inizio ed è pieno di insidie e noi dobbiamo impegnarci sempre di più per fare sempre meglio”. Dicevamo all’inizio della rivoluzione che ha caratterizzato la Bartoccini Volley nel suo roster, una rivoluzione che ha portato a Perugia atlete di grande esperienza ma che impone la costruzione di un gruppo nuovo. “Se posso dare una percentuale – ha continuato Bartoccini – diciamo che siamo intorno al 70 per cento delle nostre potenzialità, quindi possiamo migliorare di molto lavorando insieme e cercando l’affiatamento migliore. I nomi danno garanzia ma i risultati si ottengono viaggiando tutti verso la stessa meta. Sono soddisfatto del lavoro che stanno facendo le ragazze, anche se, ripeto, si può dare di più”.

Redazione
© Riproduzione riservata
24/10/2018 12:03:30


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

Serie B1/f: una grande Piccini Paolo domina (3-1) l'ambizioso Altino >>>

Serie B1/f: Piccini Paolo all'esame dell'Altino fra le mura del PalaVolley >>>

Serie C/m: ultima di andata per il Città di Castello a Cascia >>>

Serie B1/f: "Altino e Montale misureranno le nostre ambizioni", dice Elisa Mezzasoma >>>

Serie B/m: la Gibam Fano prevale per 3 a 0 sulla Sia Coperture Pallavolo San Giustino >>>

Serie C/m: Città di Castello al tie-break su Foligno >>>

Serie B1/f: la Piccini Paolo cala il poker (3-0) a Quarrata >>>

Pallavolo Città di Castello, una vittoria per la vetta in solitaria >>>

La Bartoccini Gioiellerie Perugia in trasferta a Ravenna >>>

Serie B1/f: Piccini Paolo a Quarrata per allungare la serie positiva >>>