Notizie dal Mondo Economia

Brexit, c’è l’accordo tra Gran Bretagna e Unione europea sui servizi finanziari

L’intesa consentirebbe a Londra di mantenere l’accesso al mercato continentale

Print Friendly and PDF

Un altro scoglio nelle trattative tra Londra e Bruxelles sulla Brexit sarebbe stato superato. Il governo di Theresa May avrebbe raggiunto un accordo con i negoziatori della Commissione europea sui servizi finanziari, nonché sullo scambio dei dati, che dovrebbe permettere al Regno Unito di mantenere un accesso al mercato europeo dopo il divorzio. Lo afferma il Times citando fonti dell’esecutivo britannico. Secondo l’accordo «l’Ue garantirebbe alle aziende britanniche l’accesso ai mercati europei finché la regolamentazione finanziaria del Regno Unito rimarrà ampiamente allineata a quella europea», scrive il giornale secondo cui «significativamente, nessuna delle due parti negherebbe unilateralmente l’accesso al mercato senza prima passare attraverso l’arbitrato indipendente e fornendo un periodo di preavviso significativamente più lungo degli attuali 30 giorni». 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
01/11/2018 15:34:37


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Le bollicine “made in Italy” fanno impazzire gli Usa >>>

Brexit, approvata la mozione di Theresa May: proroga fino al 30 giugno >>>

Londra si prepara alla Brexit senza accordo: azzerati i dazi sulle importazioni dall'estero >>>

Pressing Usa sulla Merkel: revisione dei rapporti di intelligence se si affiderà a Huawei >>>

Bce, da settembre via a nuovi prestiti a lungo termine alle banche >>>

I più ricchi del mondo: Forbes Kylie Jenner (21 anni) è la miliardaria più giovane >>>

Fitch conferma il rating dell’Italia a BBB con outlook negativo >>>

Effetto Brexit, Honda chiuderà l'impianto in Gran Bretagna nel 2022 >>>

Amazon rinuncia al quartier generale a New York >>>

Moody’s abbassa le stime di crescita dell’Italia per il 2019 >>>