Notizie dal Mondo Cronaca

Il mistero delle sorelle saudite morte nell’Hudson. Avevano chiesto asilo politico negli Stati Uniti

I due corpi sono stati ritrovati uno di fronte all’altro, imbavagliati

Print Friendly and PDF

Due sorelle saudite, che avevano appena fatto richiesta di asilo politico negli Stati Uniti, sono state trovate morte sulla sponda dell’Hudson River a New York. Tala e Rotana Falea avevano 16 e 22 anni. I loro corpi sono stati ritrovati uno di fronte all’altro. Le ragazze erano vestite, senza segni di violenza sul corpo e imbavagliate. Secondo le prime analisi dell’anatomo patologo le due ragazze erano ancora vive quando sono finite in acqua. Non si capisce, però, come ci siano finite. La mancanza di segni di violenza, infatti, escluderebbe l’ipotesi che siano state gettate nel fiume dal George Washington Bridge. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
02/11/2018 08:31:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Nave da crociera in avaria, 1300 persone da mettere in salvo in Norvegia >>>

Canada, prete accoltellato durante la Messa a Montreal >>>

Basilea, una 75enne accoltella e uccide un bimbo di 7 anni >>>

Iraq, si ribalta un traghetto nel Tigri: decine di annegati >>>

Cina, violenta esplosione in un impianto chimico: diversi morti >>>

Direttiva Ue, Wikipedia si oscura per protesta in Germania >>>

Karadzic condannato all'ergastolo in appello per crimini di guerra >>>

Pisano 24enne muore cadendo da una finestra a Varsavia >>>

Ucciso Lorenzo, l’italiano che sfidava l’Isis. Il testamento in una lettera: nessun rimpianto >>>

Ciclone Idai, il presidente del Mozambico: i morti potrebbero essere più di 1000 >>>