Notizie Nazionali Cronaca

Napoli, lite in treno: un ragazzo offende dei pakistani

La passeggera reagisce: “Razzista, preferisco che l’Italia diventi loro”

Print Friendly and PDF

Episodio di razzismo sul treno della Circumvesuviana di Napoli. Un ragazzo avrebbe offeso dei pakistani che non reagiscono e, in compenso, vengono difesi da una passeggera. La signora intraprende una discussione col giovane che urla: “l’Italia è nostra” e “sì, io sono razzista”. Per nulla intimorita dal tono di voce del ragazzo, la passeggera risponde: “No tu non sei razzista, sei stronzo”. A raccontare la scena su Facebook è un utente, Pasa Anta, che posta il video della lite e scrive: “Sul treno della Circumvesuviana di Napoli un ragazzo offende dei pakistani (tra l’altro molto pacifici) e a un certo punto una signora non ce la fa più e reagisce dicendogli ’preferisco che l’Italia diventi loro piuttosto che dei personaggi come te, fascista e razzista’”.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
04/11/2018 06:34:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Si cerca la verità sulla morte di Imane Fadil, ma il legale della famiglia lascia l’incarico >>>

Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, muore un migrante >>>

I pm: “Ousseynou Sy resti in carcere, può colpire ancora” >>>

Analisi sugli organi di Imane Fadil: non c’è evidenza di radioattività >>>

“I controlli sul Morandi truccati prima della strage”. Cinque indagati, svolta decisiva >>>

Videochat erotiche con calciatori famosi >>>

In mutua per coprire la sospensione della patente: così Ousseynou Sy guidava il bus di studenti >>>

Si accartoccia l’ultimo gradino della scala mobile, paura nella metropolitana di Roma >>>

Milano, sequestra il pullman poi appicca il fuoco: arrestato senegalese >>>

Ex suora condannata anche in appello a tre anni e mezzo per violenza sessuale >>>