Notizie Nazionali Cronaca

Il maltempo uccide 12 persone in Sicilia: una famiglia distrutta dalla piena di un torrente

La casa travolta “era abusiva, doveva essere demolita”

Print Friendly and PDF

Una vera e propria ecatombe. Il maltempo flagella la Sicilia lasciando sul terreno 12 morti. Una tragedia che ha il suo epicentro a Casteldaccia nel palermitano. Qui, nella tarda serata di sabato, due famiglie sono state letteralmente spazzate via dalla piena improvvisa del torrente Milicia che ha invaso l’abitazione dove si erano riunite. Il bilancio finale è di nove morti, genitori, figli e nonni. Le vittime sono Federico Giordano, 15 anni; la madre Stefania Catanzaro, 32 anni; il nonno Antonino Giordano, 65 anni e la moglie Matilde Comito di 57; Nunzia Flamia, 65 anni; Marco Giordano 32 anni e la sorella Monia, 40 anni; ed i piccoli Rachele Giordano di un anno e Francesco Rugò di 3 anni. Si è salvato invece il padrone di casa, Giuseppe Giordano. 

“Sono rimasto aggrappato per più di due ore e mezzo a un albero e gridavo per chiedere aiuto per i miei familiari. Nessuno ci ha avvertito dei rischi”, ha detto in lacrime ai cronisti che lo attendevano alla camera mortuaria. Scampati alla furia dell’acqua anche un’altra figlia di Giordano e lo zio che si erano allontanati dall’abitazione per effettuare delle commissioni poco prima della tragedia. La famiglia aveva preso il villino in affitto da circa due anni.  

All’obitorio per rendere omaggio alle vittime si è recato anche il primo ministro Giuseppe Conte. Il premier si è voluto recare immediatamente in Sicilia sorvolando le zone maggiormente colpite. “E’ una tragedia immane”, ha detto dopo un vertice in prefettura a Palermo. Sull’accaduto, intanto, indaga la procura di Termini Imerese per accertare le cause della strage. C’è da valutare se gli edifici colpiti dalla piena fossero costruiti in regola e ad almeno 150 metri dall’alveo del fiume come imposto dalle norme di sicurezza.  

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
04/11/2018 21:40:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Circoncisione fatta in casa, muore bimbo di 5 mesi >>>

L’autista del bus resta in carcere. Salvini gela Ramy: “Vuole la cittadinanza? Si faccia eleggere” >>>

Bologna, morti due ragazzini precipitati dall'ottavo piano di un palazzo >>>

Si cerca la verità sulla morte di Imane Fadil, ma il legale della famiglia lascia l’incarico >>>

Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, muore un migrante >>>

I pm: “Ousseynou Sy resti in carcere, può colpire ancora” >>>

Analisi sugli organi di Imane Fadil: non c’è evidenza di radioattività >>>

“I controlli sul Morandi truccati prima della strage”. Cinque indagati, svolta decisiva >>>

Videochat erotiche con calciatori famosi >>>

In mutua per coprire la sospensione della patente: così Ousseynou Sy guidava il bus di studenti >>>