Notizie Nazionali Cronaca

“Hanno lanciato un cane dall'auto”. A Nichelino è caccia a un folle

L’animale è morto. La rabbia animalista: “ Va individuato e punito”

Print Friendly and PDF

«Correte, hanno lanciato un cane da un’auto in corsa. Sono scappati: non sono riuscito a prendere la targa». Nichelino, via Debouchè al confine con Candiolo: domenica mattina intorno alle 8, sulla strada che è ormai diventata una mini tangenziale dopo l’arrivo di Mondojuve, un uomo che guidava in direzione del centro commerciale ha visto una scena che difficilmente dimenticherà. E non ci ha pensato due volte a chiamare le forze dell’ordine. Al telefono ha raccontato di aver visto un’atrocità senza senso: un animale gettato via come un sacchetto della spazzatura, finito poi a bordo strada e probabilmente colpito anche da altre auto in transito. Il cane non ce l’ha fatta: i volontari dell’Enpa che sono arrivati per cercare di soccorrerlo, non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Era un simil pastore tedesco: non si sa quanti anni avesse e se fosse o meno microchippato. Difficile, se non impossibile risalire all’auto, visto che in quella zona non ci sono telecamere e la persona che ha telefonato al 112 non è riuscita a dare informazioni dettagliate sulla vettura-killer.  

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
06/11/2018 22:26:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Le mani dei clan sulle scommesse online illecite, 68 arresti e un miliardo sequestrato >>>

Minacce al giornalista che indagò sui legami tra Juve e ’ndrangheta >>>

Scuola fantasma in provincia di Enna, sfornava decine di diplomati all'anno >>>

Crolla l’accusa di omicidio per due dei quattro arrestati per la morte di Desirée >>>

Uccide un clochard in pieno centro, sotto l’Arco della Pace >>>

«Legittimo il licenziamento della dipendente Ikea con il figlio disabile a carico» >>>

Giovane ucciso in casa con quattro colpi di pistola nel Pisano >>>

Due indagati per la morte di Marianna Pepe, campionessa di tiro a segno >>>

L’onda del “sì” riempie piazza Castello. Gli organizzatori: siamo oltre 30mila >>>

Donna intubata coperta dalle formiche in un ospedale di Napoli >>>