Notizie dal Mondo Politica

Stati Uniti: Democratici alla Camera, Repubblicani al Senato

Trump parla di enorme successo, nonostante la sconfitta alla Camera

Print Friendly and PDF

Stati Uniti: i democratici hanno riconquistato il controllo della Camera dopo otto anni, superando la quota 218 seggi necessaria per riconquistare il controllo di questo ramo del Parlamento, mentre i repubblicani mantengono il Senato. Mentre prosegue lo spoglio dei voti, i blu possono contare adesso su almeno 220 parlamentari alla Camera contro i 199 dei repubblicani. Rovesciata la proporzione al Senato, secondo i dati pubblicati dalla Cnn, con i repubblicani in vantaggio per 51 (uno in più rispetto ai 50 che servono per avere la maggioranza) a 44. "Un enorme successo questa sera. Grazie a tutti", ha twittato il presidente Donald Trump, commentando l'esito delle elezioni nonostante la sconfitta alla Camera. 

Redazione
© Riproduzione riservata
07/11/2018 14:39:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Svezia, il socialdemocratico Lofven incaricato di formare il governo >>>

Regno Unito: bocciata la brexit di Theresa May, anche se la premier non lascia >>>

Marine Le Pen: “La cattura di Battisti è una vittoria di Salvini” >>>

Sorpresa alle presidenziali in Congo: vince il leader dell'opposizione >>>

Stati Uniti: Nancy Pelosi rieletta speaker alla Camera dei Rappresentanti >>>

Elizabeth Warren si candida alla presidenza degli Stati Uniti per il 2020 >>>

Trump dichiara guerra alla Fed: "È l'unico problema dell'economia Usa" >>>

Il Nevada primo Stato degli Usa con maggioranza femminile in Parlamento >>>

Theresa May invita il leader dei laburisti a sfiduciare il governo >>>

“L’Iran è maestro nell'eludere le sanzioni”. ha detto il suo ministro degli Esteri >>>