Notizie Locali Eventi

La Rionale di Porta Romana al lavoro per il "Grande Presepe"

Inaugurazione anticipata all' 8 dicembre

Print Friendly and PDF

Gli “artisti” della Società Rionale Porta Romana, che tutti conoscono per la loro creatività e perizia, da alcuni mesi stanno lavorando in quel capolavoro che viene denominato “Grande Presepe” e non solo per la sua misura (oltre 60 mq), ma per la sua unicità e novità che lo contraddistinguono da tutti gli altri della zona.

Anche quest’anno nulla trapela sull’ambientazione che, pur nella sua originalità, ha come sempre il suo fulcro nell’evento della nascita di Gesù e quest’attesa rende tutti desiderosi di conoscerne il tema, sempre nuovo e fuori dagli schemi tradizionali.

È certa invece la notizia che l’inaugurazione, che avrà luogo nella chiesa di Santa Marta, viene anticipata all’8 Dicembre alle ore 17 alla presenza delle autorità civili e religiose e del Gruppo Musici della Società Balestrieri Sansepolcro; ciò per dare più tempo per vedere l’opera ai tantissimi visitatori che andranno anche ad animare le strade del rione di Porta Romana.

Redazione
© Riproduzione riservata
07/11/2018 15:49:09


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Cristian Vieri al Principe di Arezzo in veste da deejay >>>

Sansepolcro rende omaggio a Maria Teresa Nania >>>

Città di Castello: domenica 20 gennaio balestrieri in festa per San Sebastiano >>>

Arezzo Comics, fine gennaio con il fumetto usato e da collezione >>>

Pranzo dei nonni a Sestino >>>

"Il Nostro Presepe": la premiazione del concorso >>>

Borsa di Studio "Angiolino Acquisti" edizione 2019 Sansepolcro >>>

Caprese Michelangelo, balconi di Natale: il migliore è quello di Daniele Fontana >>>

Il 12 gennaio si apre l’anno giostresco 2019 con l’offerta dei ceri al beato Gregorio X >>>

Arezzo, i carabinieri forestali portano la biodiversità al Thevenin >>>