Notizie Locali Sanità

Vaccinazioni ad Arezzo, è attivo il Polo unico per adulti e bambini

Da alcuni giorni il servizio è stato centralizzato in viale Cittadini, accanto al Consultorio

Print Friendly and PDF

Dallo scorso 5 novembre, il Polo unico per le vaccinazioni (sia pediatriche che per adulti) si trova in viale Cittadini ad Arezzo, accanto al Consultorio e all’asilo Bucaneve. Prima, qui venivano effettuate solo le vaccinazioni pediatriche mentre adesso anche gli adulti devono fare riferimento a questa struttura.

Si ricorda che le prenotazioni per le vaccinazioni degli adulti si effettuano tramite Cuptel (da rete fissa 800575800, da cellulare 0575379100). L'orario di prenotazione telefonica è dal lunedì al venerdì in orario 7,45-17,30.  

Per informazioni o per spostare appuntamenti, è possibile telefonare allo 0575/254851 dal lunedì al venerdì in orario 8-10. A questo numero devono fare riferimento anche coloro che soffrono di particolari patologie (trapiantati, sieropositivi, con epatite cronica, con insufficienza renale ecc) per prendere appuntamento per la vaccinazione.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/11/2018 14:35:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Operazione trasparenza: resoconto Asl sugli ausili a domicilio >>>

Farmaci salvavita e indispensabili somministrati in 41 scuole della Asl Toscana sud est >>>

Tumore al polmone, presi in carico 800 casi negli ultimi 4 anni >>>

Antonio D'Urso il successore di Enrico Desideri alla guida della Asl Toscana sud-est? >>>

Ospedale di Bibbiena, con il nuovo anno partono i lavori >>>

Patrizio Caldora si è dimesso da Direttore dell’Ortopedia di Arezzo >>>

Distribuzione pannoloni, ecco tutti i riferimenti per gli utenti >>>

Ospedale di Città di Castello: espiantati gli organi di un settantenne >>>

Bambino di origini pakistane, ecco il primo nato ad Arezzo nel 2019 >>>

Visite non disdette e autocertificazioni false: Parte la procedura di risarcimento >>>