Notizie Locali Eventi

Sedici giostratori aretini tra i “Migliori Cavalieri dell’anno”

A Foligno il “Gala” con la cerimonia di premiazione

Print Friendly and PDF

Sarà Foligno la città che ospiterà la cerimonia di premiazione della seconda edizione del  premio “Miglior Cavaliere dell’Anno” prestigiosa iniziativa promossa dall’aretino Roberto Parnetti attraverso il progetto nazionale “Si dia Inizio al Torneamento - Giostre, Quintane e Palii d’Italia”.

Foligno, così, diventerà “capitale” delle manifestazioni cavalleresche della penisola con questa iniziativa che, fin dalla prima edizione dello scorso anno che si svolse ad Ascoli, è stata ribattezzata il “Galà dei Cavalieri”, e che vede la collaborazione organizzativa dell’Ente Quintana di Foligno.

Il premio, che coinsite nella pergamena d’autore quest’anno realizzata dal pittore di Sulmona Giuseppe di Camillo, è riservato a tutti i cavalieri che, nel corso del 2018, hanno vinto le varie Giostre e Quintane che sono state suddivise in due categorie: “giostre storiche” (dove il cavaliere partecipa in rappresentanza di un Quartiere, Rione, Contrada ecc. indossando un costume storico), e “giostre non storiche” (ovvero quelle giostre dove il cavaliere partecipa a titolo personale e senza indossare costumi storici).

Numerosi gli aretini presenti nella varie classifiche: per il premio “Miglior Cavaliere d’Anno” (in totale sono 81 i cavaliere inlcusi nella classifica finale) Andrea Bennati, Elia Cicerchia, Maurizio Frulio, Roberto Gabelli, Gabriele Gamberi, Enrico Giusti, Gabriele Innocenti,Tommaso Marmorini,Elia Pineschi, Gianmaria Scortecci, Alessandro Ugolini,Andrea Vernaccini e Enrico Vedovini.

Per il “Miglior Giovane” (in totale 15) Niccolò Parnetti e Niccolo Paffetti.

Per la “Miglior Amazzone” (in totale 16) Erika Cherici.

Per il “Binomio più vittorioso” (in totale 85): Andrea Bennati su Alex,  Elia Cicerchia su Tony, Maurizio Frulio su Uncas, Roberto Gabelli su Pampero 09 detto Attilio,Gabriele Gamberi su Orionte, Enrico Giusti con Nastro Azzurro, Nuraghe e Con il Cuore, Gabriele Innocenti su Grace Cloner detta Chicca, Tommaso Marmorini su Sibilla, Niccolò Paffetti su Aida, Elia Pineschi su Tony, Gianmaria Scortecci su Napoleone, Alessandro Ugolini su Prezioso XII, Andrea Vernaccini su Snappy Starlight e Enrico Vedovini su Peter Pan.

Per il “Proprietario più vittorioso” (in totale 52): Arianna Baldini (Nastro Azzurro), Maurizio Frulio (Uncas), Roberto Gabelli (Pampero 09 detto Attilio), Gabriele Gamberi (Orionte), Enrico Giusti (Nuraghe), Gabriele Innocenti (Grace Cloner detta Chicca), Niccolò Paffetti (Aida), Quartiere di Porta Sant’Andrea (Sibilla), Quartiere di Porta Santo Spirito (Napoleone, Toni e Alex), Alessandro Ugolini (Prezioso XII), Andrea Vernaccini (Snappy Starlight) e Enrico Vedovini (Peter Pan).

La cerimonia si svolgerà sabato alle ore 17:30 a Palazzo Candiotti (Via Frezzi, 4) nella prestigiosa sala di rapprensentanza dell’Ente Quintana di Foligno con ingresso libero.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/11/2018 17:02:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Sestino, inaugurata la Lapide della Pace >>>

A Montecatini Terme il 67° Congresso Nazionale Lions >>>

Sansepolcro, i balestrieri si preparano per il Palio di Gubbio >>>

L’ I.I.S. Patrizi Baldelli Cavallotti per l’Umbria “sulla Nave della Legalità” >>>

Mostra "Le Macchine di Leonardo" al Museo della Vetrata a Sansepolcro >>>

Festival Nazionale di Teatro spontaneo: è il momento delle premiazioni >>>

Sapori DiVini a Sansepolcro: nonostante il maltempo, numeri più che lusinghieri >>>

Buona la seconda uscita della proloco del Trebbio >>>

Terzo appuntamento con Bagno D'Arte a Palazzo del Capitano a Bagno di Romagna >>>

Grande collettiva d'Arte a Chiusi della Verna >>>