Notizie Nazionali Cronaca

Ritrovato il corpo del medico disperso nel Corleonese per il maltempo

Nei giorni scorsi erano stati identificati la sua auto e alcuni oggetti personali

Print Friendly and PDF

Ritrovato il corpo di Giuseppe Liotta, il pediatra quarantenne travolto sabato dall’ondata di maltempo mentre da Palermo si recava a Corleone per prendere servizio nel locale ospedale. Il cadavere è stato trovato tra Corleone e Roccamena, nei pressi, dicono i carabinieri che sono sul posto, di una cantina vinicola. Il cadavere è stato individuato da un elicottero della polizia e da una squadra del Soccorso Alpino nel territorio nel vigneto dell’Azienda vitivinicola Corleonese, che ha sede a Corleone, vicino alla provinciale, allagato dal fiume Belice sinistro. In questi quasi cinque giorni di ricerche, iniziate già sabato sera, sono state impegnate un centinaio di persone tra forze dell’ordine, vigili del fuoco, protezione civili, Croce rossa e volontari. 

 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
08/11/2018 22:11:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Le mani dei clan sulle scommesse online illecite, 68 arresti e un miliardo sequestrato >>>

Minacce al giornalista che indagò sui legami tra Juve e ’ndrangheta >>>

Scuola fantasma in provincia di Enna, sfornava decine di diplomati all'anno >>>

Crolla l’accusa di omicidio per due dei quattro arrestati per la morte di Desirée >>>

Uccide un clochard in pieno centro, sotto l’Arco della Pace >>>

«Legittimo il licenziamento della dipendente Ikea con il figlio disabile a carico» >>>

Giovane ucciso in casa con quattro colpi di pistola nel Pisano >>>

Due indagati per la morte di Marianna Pepe, campionessa di tiro a segno >>>

L’onda del “sì” riempie piazza Castello. Gli organizzatori: siamo oltre 30mila >>>

Donna intubata coperta dalle formiche in un ospedale di Napoli >>>