Notizie Nazionali Cronaca

Frana un muro, il treno dei pendolari esce dai binari a Santa Margherita Ligure

Cancellazioni e ritardi su tutta la linea. A Genova ”svia” anche un mezzo da lavoro

Print Friendly and PDF

Circolazione ferroviaria fortemente rallentata sul “nodo” di Genova dopo che una frana ha investito parte del treno Regionale 11361 all’altezza di Santa Margherita Ligure: parte del convoglio, partito da Brignole e diretto verso La Spezia, è uscita dai binari; tutto è successo intorno alle 5.30. Secondo quanto riferito da Trenitalia e dal 118, nessuna delle circa 30 persone presenti a bordo avrebbe riportato ferite; i passeggeri hanno poi ripreso il viaggio in autobus. La circolazione dei treni è ripresa solo intorno alle 7 con «ritardi sino a 60 minuti». Dalle Ferrovie hanno anche spiegato che lo smottamento è «dovuto al crollo di un muro di contenimento che delimita la linea per l’eccezionale quantitativo di acqua proveniente da aree non di competenza ferroviaria».  

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
09/11/2018 14:32:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Operaio italiano sequestrato da uno straniero nel Bresciano >>>

Pensionata uccisa nel milanese, ergastolo all’ex vicino >>>

Allarme bomba stamani al Comune di Genova: tutti fuori dal palazzo >>>

Roma, ricollocate le pietre d’inciampo rubate un mese fa al rione Monti >>>

Malpensa, migrante fugge sulla pista durante un respingimento >>>

Primo colloquio di Battisti in carcere: “Dove mi trovo? Ho 64 anni, sono malato e cambiato” >>>

Incidente stradale sulla Messina-Catania: tre morti >>>

Terremoto di magnitudo 4.6 a Ravenna >>>

Dentista uccide il figlio adottivo, poi chiama i carabinieri >>>

Cesare Battisti è tornato in Italia: latitanza finita >>>