Notizie Locali Politica

La Regione Toscana rende noto il prezzario 2019 per i lavori pubblici

Il nuovo prezzario è on line, navigabile, e sarà valido fino al 31 dicembre 2019

Print Friendly and PDF

Sarà in vigore dal 1 gennaio 2019. Arriva il nuovo prezzario dei lavori pubblici, che la Regione ha approvato nei mesi scorsi. Uno strumento essenziale per quantificare il limite di spesa delle opere da realizzare ma anche per valutare eventuali anomali delle offerte, elaborare i capitolati e definire gli importi a base d'appalto: uno strumento utile alle pubbliche amministrazioni ma anche a tecnici, professionisti ed aziende che con il pubblico lavorano.

Il nuovo prezzario è on line, navigabile, e sarà valido fino al 31 dicembre 2019: i prezzi si potranno comunque utilizzare fino al 30 giugno 2020 per tutti i progetti a base di gara che entro quella data siano stati approvati.

L'elaborato ripercorre lo schema dei prezzari precedenti, al di là dei numeri aggiornati. Sono riproposte anche le sezioni dedicate alle opere forestali e agricole, utilizzabili  in caso pure di concessione ed erogazione di contributi pubblici.

Ma non mancano le novità. In via sperimentale con il prezzario 2019 è stato ad esempio inserito un primo elenco di prodotti da costruzione Cam, ovvero quei materiali che rispondano ai nuovi criteri minimi ambientali indicati dal Ministero dell'ambiente e sempre più richiesti  in molte gare per opere pubbliche, materiali composti da materie prime rinnovabili e riutilizzabili in buona parte a fine vita, che  non arrivino da troppo lontano (per ridurre l'impatto sull'ambiente del trasporto) e tali da migliorare le prestazioni energetiche dell'edificio. Ci sono novità anche per la parte relativa alla geognostica, ovvero quelle indagini e sondaggi che permettono di analizzare il suolo in profondità per valutarne le caratteristiche geologiche e geotecniche.

Il prezzario toscano, oltre che consultato facilmente on line, può essere anche esportato o stampato. I diversi capitoli riguardano  l'analisi delle opere compiute, gli elenchi prezzi per tipologie e famiglie, suddivisi per ciascuno ambito provinciale. Ci sono poi una nota metodologica e una guida alle lavorazioni e norme di misurazione.

Dove consultare e scaricare il prezzario

http://prezzariollpp.regione.toscana.it
http://dati.toscana.it/dataset/prezzario-lavori-pubblici

Redazione
© Riproduzione riservata
31/12/2018 13:57:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Ghinelli e Tanti: per la supermensa faremo una serie di incontri >>>

Riapre il camping la Montesca a Città di Castello >>>

Citerna: messa in sicurezza della rete della pubblica illuminazione e segnaletica stradale >>>

Sansepolcro: ieri l'ingresso in consiglio comunale di Chiara Andreini >>>

Il presidente della Provincia di Arezzo replica agli attacchi della sinistra >>>

Il Pd di Arezzo opta per tre reggenti al posto del segretario >>>

Dal governo Conte arrivano 380mila euro per i 7 Comuni della Valtiberina Toscana >>>

Arezzo: le scuse dell'amministrazione per il ghiaccio di giovedì >>>

Città di Castello, il consiglio comunale nel 2018 al lavoro un giorno su tre >>>

Ghiaccio ad Arezzo: il vicesindaco Gamurrini ribadisce "dalla Regione nessun avviso" >>>