Notizie Nazionali Cronaca

Sassi e bombe carta contro i poliziotti, guerriglia a Roma durante il corteo degli ultrà laziali

Era in corso la manifestazione per i 119 anni del club biancoceleste. Fermati tre tifosi

Print Friendly and PDF

Avrebbe dovuto essere un’occasione di festa, quella per i 119 anni di vita della Lazio e invece un gruppo di ultrà ha trasformato nell’ennesima occasione di scontro con le forze dell’ordine, caratterizzata da un bilancio abbastanza pesante: 10 poliziotti feriti (in qualche caso, prognosi di 20 giorni) e accuse di violenza privata, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Un tifoso è stato arrestato e per tre, denunciati a piede libero, è scattato il Daspo. Circa 300 ultras a volto coperto che hanno cominciato a lanciare bottiglie, sassi e altri oggetti contro le forze dell’ordine presenti sul posto. A quel punto il dirigente presente sul posto ha ordinato una carica con lancio di lacrimogeni e utilizzo dell’idrante per disperdere i tifosi che sono fuggiti nelle strade attorno al lungotevere e a via Cola di Rienzo.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
09/01/2019 14:35:35


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Camilleri resta grave, il bollettino medico: condizioni stabili ma critiche >>>

Ragazzo di 25 anni ucciso per uno schizzo d’acqua alla festa di paese >>>

Immobile occupato da CasaPound, per la Corte dei Conti un danno da 4,6 milioni allo Stato >>>

Camilleri ricoverato per problemi cardiorespiratori, è in gravi condizioni >>>

Milano, si finge bambina su WhatsApp e abusa di tre minorenni >>>

Treviso, padre tenta di dar fuoco alla figlia 15enne perché vestiva “all’occidentale” >>>

Napoli, professore arrestato per abusi sessuali si uccide con un colpo di pistola al petto >>>

Identificata la coppia bruciata dentro un’auto a Torvaianica >>>

Lutto nel mondo del cinema: è morto Franco Zeffirelli >>>

Sorpreso senza biglietto, prende a calci e schiaffi il capotreno: arrestato a Sommariva Bosco >>>