Notizie Nazionali Cronaca

La mamma di una delle giovani vittime di Corinaldo scrive indignata a Sfera Ebbasta

"Smettila di postare foto da idiota, hai sulla coscienza 6 morti"

Print Friendly and PDF

L’atteggiamento di Sfera Ebbasta ha mandato sulle furie la madre di una delle giovani vittime della tragedia di Corinaldo: «Tu e i tuoi collaboratori – gli ha scritto - imparate a non giocare con i sogni dei ragazzini che, pur avendo pagato, sono stati presi in giro e sono morti nell’attesa che tu arrivassi». Così Donatella Magagnini, mamma di Daniele Pongetti, morto a 16 anni, insieme ad altri quattro ragazzini e ad una donna di 39anni, madre di 4 figli. La donna si è rivolta al trapper con un post sul gruppo Facebook Giustizia per le vittime della Lanterna Azzurra, esortandolo a evitare «di postare foto da idiota con il tuo “pacco”... Ricordati che il regalo più grande te lo sei fatto portandoti sulla tua coscienza sei morti».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
09/01/2019 21:37:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Malpensa, migrante fugge sulla pista durante un respingimento >>>

Primo colloquio di Battisti in carcere: “Dove mi trovo? Ho 64 anni, sono malato e cambiato” >>>

Incidente stradale sulla Messina-Catania: tre morti >>>

Terremoto di magnitudo 4.6 a Ravenna >>>

Dentista uccide il figlio adottivo, poi chiama i carabinieri >>>

Cesare Battisti è tornato in Italia: latitanza finita >>>

Forlì, in tribunale una storia d'amore fra una donna di 88 anni e un ragazzo di 25 >>>

Buche sull'asfalto a Roma: risarcito il primo automobilista >>>

Dopo due anni in coma muore Sissy Trovato Mazza, l’agente ferita da uno sparo in ascensore >>>

Brianza: scende per soccorrere due ragazze, viene travolto e ucciso >>>