Notizie Locali Politica

Crisi senza fine nel Pd di Arezzo: sfrattato dalla storica sede di Piazza Sant'Agostino

Tasse non pagate hanno portato allo scontro con l’Unione provinciale Case del Popolo

Print Friendly and PDF

La crisi del Pd aretino sembra non avere fine. Dopo le pesanti sconfitte riportate nelle ultime tornate elettorali, gli accesi scontri interni, le dimissioni del segretario, ora potrebbe arrivare anche lo sfratto dalla storica sede di Piazza Sant’Agostino, un luogo  dove i compagni comunisti alla fine degli anni ’40 si erano rimboccati le maniche nei fine settimana per tirare su la palazzina che ha ospitato il Pci e tutte le sue evoluzioni fino al Pd, passando per Pds e Ds. Il motivo è da ricercare da alcune imposte non pagate, che hanno creato problemi con la cooperativa che ha la proprietà dello stabile: l’Unione provinciale Case del Popolo. In parole povere è stato disatteso l’accordo tra le parti che prevedeva che l’Unione Case del Popolo, guidata dall’ex tesoriere dei Ds ed ex sindaco di Pieve Santo Stefano Lamberto Palazzeschi, concedeva al Pd di usufruire gratuitamente delle stanze di piazza Sant’Agostino, a patto che le vengano rimborsate completamente le uscite per l’Imu. Tutto questo negli ultimi anni non è avvenuto, portando allo scontro e alle carte bollate.

Redazione
© Riproduzione riservata
11/01/2019 10:20:18


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Europee e amministrative: la carica dei 267mila aretini chiamati al voto >>>

Tra novità e possibili conferme: quattro i Comuni della Valtiberina Toscana al voto >>>

Umbra Acque: Città di Castello chiede nuove tariffazioni >>>

Nasce l’Atlante del Patrimonio Immateriale del Casentino e della Valtiberina >>>

E45, Morrone: "Dal Decreto Crescita 10 milioni ai danneggiati dalla chiusura del viadotto Puleto" >>>

Catiuscia Marini conferma le dimissioni da presidente della Regione Umbria >>>

Comune di Arezzo: il progetto #Tuttomeritomio >>>

Stiamo assistendo a una fra le campagne elettorali in assoluto più “mosce” di sempre >>>

Torna a riunirsi il Consiglio Comunale di Arezzo >>>

Lavori di messa in sicurezza di tre rotatorie a San Giovanni Valdarno >>>