Sport Mondiale Motociclismo (Mondiale)

Sansepolcro, a 8 anni vola in California per il super cross americano

Il padre Luca: "Ho già vinto condividendo questa passione con mio figlio"

Print Friendly and PDF

Piccolo d’età, ma grande nei risultati. Appena 8 anni segnati nella carta d’identità, ma ha talento da vendere. Andrea Uccellini, piccolo motocrossista di Sansepolcro, è stato selezionato per partecipare al super cross americano che si terrà il prossimo 2 febbraio in California, esattamente nella città di San Diego. Si tratta senza ombra di dubbio del campionato più importante al mondo; gara, quella a cui parteciperà Andrea Uccellini, riservata alle sole moto con motore da 50 centimetri cubici. L’evento in questione, che tra gli italiani vede la presenza solo del piccolo biturgense, è organizzato direttamente da KTM America e si svolgerà all’interno di uno stadio che ospiterà un pubblico stimato in oltre 80mila spettatori. Per accedere alla “entry list” KTM richiede ottimi risultati sportivi, ottime pagelle scolastiche, un canale You Tube dedicato, un’età specifica (ovvero quella degli 8 anni) e tanti altri elementi. Sta di fatto che Andrea Uccellini si rispecchia a pieno in tutte queste stringenti caratteristiche e il prossimo 2 febbraio, è un sabato, sarà impegnato nella prestigiosa cornice del super cross americano di San Diego. Notizia che, ovviamente, è stata accolta con grande stupore e interesse in Valtiberina e in particolare dal padre; Luca Uccellini, infatti, in passato ha vinto e partecipato a campionati italiani e mondiali in quattro discipline completamente differenti come il trial, l’enduro, il motocross e pure il motard. Il piccolo Andrea, però, vuole ben figurare nel continente americano seppure il suo più grande rivale rischia di essere l’emozione di correre davanti a un pubblico così numeroso. “Sicuramente rimarrà un’emozione incredibile nel cassetto dei nostri più bei ricordi – commenta il padre, Luca Uccellini – conosco le capacità di Andrea, quindi, speriamo e confidiamo in una bella gara anche se debbo dire che io come genitore ho già vinto condividendo questa passione con i miei figli”. L’intensa carriera di Andrea, nonostante la sua giovanissima età, lo ha già portato a vincere in tutte le categorie di campionati sia di carattere regionale che italiano. Le valige sono oramai pronte, manca meno di un mese al grande evento che catapulterà il piccolo Andrea nel palcoscenico più importante al mondo. Il motore della sua piccola moto sarà praticamente annientato di fronte al grande pubblico dello stadio di San Diego in California per il super cross americano, pronto per vedere le varie categorie in gara A questo punto non resta che formulare un grande in bocca al lupo ad Andrea Uccellini: piccolo, solamente d’età, ma grande rappresentante del nostro bel Paese nel mondo.

Redazione
© Riproduzione riservata
11/01/2019 13:33:01


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Motociclismo (Mondiale)

Stop a Fenati, ecco il comunicato ufficiale >>>

Motomondiale, sul circuito del Mugello vince Lorenzo. Cade Marquez, Rossi terzo >>>

MotoGP, Ezpeleta si tiene stretto le 'Ombrelline' >>>