Notizie Locali Cronaca

Delitto di Magione: oggi l'autopsia sul corpo della 69enne vittima

Attese dell'esame le prime indicazioni per le indagini

Print Friendly and PDF

Verrà eseguita oggi l'autopsia sul corpo di Augusta Brunori, la 69enne uccisa con una coltellata alla schiena all'esterno di una villa di Magione. Un delitto per il quale è indagata in stato di libertà per omicidio volontario la figlia. Dall'esame autoptico sono attese indicazioni per gli accertamenti condotti dai carabinieri coordinati dalla procura di Perugia. L'omicidio è avvenuto vicino all'ingresso della dependance dove la giovane viveva con il padre dopo la separazione dei genitori. L'uomo si era però dovuto assentare e per questo la ex moglie si era recata lì per non lasciare sola la figlia, già seguita dai servizi psichiatrici e ora ricoverata all'ospedale di Perugia. E' stata lei a dare l'allarme chiamando il Csm sostenendo prima che la madre era stata uccisa durante una rapina e poi, con un amico, che si era suicidata.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
15/01/2019 22:50:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Scontro frontale tra Laterina e Castiglion Fibocchi: cinque ferite >>>

Cade dal tetto di un capannone, stabili le condizioni del 48enne di Roma >>>

Grave un 22enne vittima di un incidente stradale >>>

Operaio precipita dal tetto di un capannone >>>

Cortona "saccheggiata" dai ladri >>>

Lasciato dalla compagna, minaccia di scioglierla nell'acido >>>

Ancora guai per l'imprenditore Antonio Moretti: fallita anche la Mefa srl >>>

Nei pressi di Porta San Lorentino si china e fa tranquillamente i suoi bisogni >>>

Donna 28enne "sequestrata" dal forte temporale durante una escursione in Alto Savio >>>

Incidente sul lavoro a Città di Castello: gamba di un operaio incastrata in un nastro trasportatore >>>