Notizie Nazionali Cronaca

Uccise la moglie con trenta coltellate, arrestato in Tunisia il marito di Daniela Bani

I fatti nel 2014: l'uomo era stato condannato in appello a una pena di 30 anni

Print Friendly and PDF

E’ stato arrestato oggi dalla polizia tunisina Chaanbi Mootaz, quarant’anni, ritenuto responsabile dell’omicidio della moglie Daniela Bani, avvenuto a Palazzolo sull’Oglio nel Bresciano il 22 settembre 2014. Lo si apprende da fonti del Viminale. «Ringrazio Matteo Salvini perché senza il suo intervento non sarebbe stato fermato», ha detto Giuseppine Ghilardi, madre della vittima. Mootaz aveva ammazzato la donna con un trentanove coltellate e in seguito era fuggito nel proprio Paese d’origine per evitare il carcere. Il tunisino è stato colpito da un provvedimento restrittivo italiano esteso a livello internazionale dall’autorità giudiziaria di Brescia. La coppia aveva due figli piccoli che rimasti orfani oggi vivono a Palazzolo con i nonni materni. 

 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
01/02/2019 14:29:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Ha aperto gli occhi e succhia la piccola nata con un cesareo dopo che la madre è stata investita >>>

Abusi sessuali, il prof ci ricasca 10 anni dopo. Per il ministero era idoneo all'insegnamento >>>

Pirata della strada investe una ragazza incinta e scappa: i medici obbligati a un parto cesareo >>>

Turista francese fa la doccia nuda in pieno centro a Milano: “Non pensavo fosse vietato” >>>

Picchiato dai compagni in classe, quindicenne rischia di perdere l’occhio >>>

Bus di turisti si ribalta vicino a Siena, una donna morta e oltre trenta feriti >>>

Bambino di 2 anni ucciso in casa a Milano, fermato il padre >>>

Incendio doloso a Mirandola, due morti e due feriti gravi >>>

Torna libera la ragazza che ha ucciso il padre violento vicino a Roma >>>

Scossa di terremoto di magnitudo 3.9 in Puglia, epicentro nei pressi di Barletta >>>