Notizie Locali Altre notizie

Gianni Bergamaschi nuovo presidente della Società Balestrieri Sansepolcro

Resterà in carica sino al 2021. Viviano Zanchi maestro d'armi

Print Friendly and PDF

Gianni Bergamaschi, 45enne libero professionista, è il nuovo presidente della Società Balestrieri di Sansepolcro per il triennio 2019-2021. Una elezione a verdetto praticamente unanime, la sua, così come avvenuto per gli incarichi da lui proposti sui componenti del nuovo consiglio direttivo, che si è riunito nella serata di lunedì 4 febbraio nella sede di via della Fonte. Bergamaschi succede a Dario Casini, del quale raccoglie l’eredità anche a livello di programmazione: “Diciamo che da parte mia e dei miei collaboratori – ha dichiarato Bergamaschi – c’è la volontà di dare continuità a quanto avviato dal precedente consiglio. Mi riferisco in particolare al progetto europeo “Erasmus Plus Cherish”, che ha per capofila il Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro e che ci vede assieme alle città di Mindelheim, Visè e Torrijos nella valorizzazione delle tradizioni attraverso l’insegnamento; ci sono poi il capitolo legato al campo da tiro coperto nel sottotribuna dello stadio Tevere, sul quale ancora bisogna lavorare nonostante abbia già ospitato diverse gare e – altro versante importante – il progetto “Scuola di Balestra”. Dunque tanto impegno, che però può produrre soddisfazioni”. Riccardo Bonauguri e Alessandro Goretti sono i due vice di Bergamaschi, mentre a Federico Romolini sono stati affidate le mansioni di segretario e Viviano Zanchi è il nuovo maestro d’armi della società. Confermato Nicolò Paoletti nel ruolo di tesoriere, a Massimo Santi è assegnata la responsabilità del magazzino e dell’officina, a Stefano Tarducci quella della sede e del patrimonio e a Marco Barna quella del parco costumi. Completano la squadra del direttivo i consiglieri Claudio Boncompagni e Massimo Zanchi, più i due indicati dall’amministrazione comunale: Fabio Maggini e Alessandro Rivi. Un nuovo ingresso fra i sindaci revisori: quello della dottoressa Nora Giorni, assieme a Dino Sgoluppi e Gianluca Romani. Invariato il collegio dei probiviri, composto da Alessandro Bandini, Michele Boncompagni e Carmelo Gambacorta.   

Il nuovo organigramma

  • PRESIDENTE:        Gianni Bergamaschi
  • VICE-PRESIDENTI:    Riccardo Bonauguri ed Alessandro Goretti
  • SEGRETARIO:        Federico Romolini
  • MAESTRO D'ARMI:     Viviano Zanchi
  • TESORIERE:          Nicolò Paoletti
  • CONSIGLIERI:        Massimo Santi, Stefano Tarducci, Marco Barna, Claudio Boncompagni, Fabio Maggini, Alessandro Rivi e Massimo Zanchi.
Redazione
© Riproduzione riservata
05/02/2019 11:43:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altre notizie

Avanzano i lavori lungo la E45 a Umbertide >>>

Il direttore generale Antonio D’Urso Usl Toscana Sud Est incontra i sindacati >>>

In piazza Matteotti a Città di Castello arriva la nuova edicola >>>

Hai un’età compresa tra i 18 e i 29 anni? Partecipa al Servizio Civile in Croce Rossa Italiana >>>

Codice giallo per pioggia esteso fino alle 14 di domani in Toscana >>>

Buddisti sul cammino di Francesco >>>

Sansepolcro, rinviata per maltempo la ripulitura di un tratto del torrente Afra >>>

Il Merletto candidato a patrimonio dell’UNESCO: firmato a Sansepolcro il protocollo d’intesa >>>

Nuova presidente del Consorzio 2 Alto Valdarno già al lavoro >>>

Passaggio a Umbertide dalla Fiaccola di Santa Rita >>>