Notizie dal Mondo Cronaca

L’Antitrust tedesco pone nuovi limiti alla raccolta dati di Facebook

Vietato l’intreccio di informazioni tra Whatsapp, Instagram e Messenger

Print Friendly and PDF

L’Antitrust tedesco (Fco) annuncia di aver posto nuovi limiti alle modalità con cui Facebook raccoglie i dati dalle controllate Whatsapp e Instagram, nonché da siti web terzi con funzionalità incorporate come i pulsanti «Like». «In futuro, a Facebook non sarà più permesso costringere i propri utenti ad accettare la raccolta e l’assegnazione praticamente illimitata di dati non di Facebook ai loro account Facebook», ha spiegato il numero uno della Fco, Andreas Mundt. In particolare, l’Fco ha deciso che i vari servizi di Facebook - tra cui WhatsApp e Instagram - possono continuare a raccogliere dati, ma non possono combinare le informazioni con l’account principale di Facebook di un utente a meno che non dia il suo consenso volontario.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
07/02/2019 22:10:08


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Accoltella quattro passanti nel centro di Marsiglia, ucciso dalla polizia >>>

Valanga nel Canton Vallese travolge sciatori: diverse le persone disperse >>>

È morto Karl Lagerfeld, stilista di Fendi e Chanel >>>

Arabia Saudita: una app con la quale i mariti possono controllare le mogli quando viaggiano >>>

È morto a 77 anni l’attore Bruno Ganz >>>

Albania, l’opposizione in piazza: i manifestanti assaltano la sede del governo a Tirana >>>

Illinois, entra in azienda e apre il fuoco: colpiti civili e 4 poliziotti >>>

Filippine, libera su cauzione la giornalista che sfida Duterte >>>

Iran, attacco kamikaze fa strage di Pasdaran >>>

Filippine, in manette la giornalista anti-Duterte >>>