Notizie dal Mondo Cronaca

Israele, caccia ai killer di una 19enne

Uccisa con due coltellate vicino a Gerusalemme, abitava in un insediamento

Print Friendly and PDF

E’ caccia all’uomo in Israele per scovare i killer della 19enne Ori Ansbacher, trovata morta in una zona boscosa nei pressi di Gerusalemme, non distante dallo Zoo biblico. La ragazza era priva di vestiti e presentava i segni di due coltellate al petto. La polizia indaga per omicidio ma non è chiaro se il movente sia passionale o politico. La 19enne abitava nell’insediamento di Tekoa ed era figlia di un rabbino. I religiosi degli insediamenti sono stati presi di mira più volte da terroristi palestinesi durante la cosiddetta “intifada dei coltelli”. Due sono stati uccisi l’anno scorso. I funerali della giovane si sono svolti nel pomeriggio in un clima di grandissima commozione.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
08/02/2019 21:35:02


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Gilet gialli, scontri con la polizia a Parigi per il ventitreesimo sabato di protesta >>>

Nell'inferno di fuoco di Notre-Dame il miracolo delle api, sopravvissute alle fiamme >>>

Scontri in Irlanda del Nord, muore una giornalista: “È terrorismo” >>>

La polizia francese: “L’incendio di Notre-Dame provocato da un corto circuito” >>>

Nunzio apostolico in Francia denunciato per molestie sessuali, sentito dalla polizia >>>

Assalto a un bus in Pakistan: almeno 14 morti >>>

Portogallo, bus turistico finisce in una scarpata: almeno 28 morti >>>

Pugile iraniana combatte senza hijab, Teheran vuole arrestare lei e l’allenatore >>>

La cattedrale di Notre-Dame non è assicurata. Spese a carico dello Stato >>>

Incendio Notre Dame: “Due allarmi, poi i soccorsi”. Indagini su 15 operai >>>