Notizie dal Mondo Cronaca

Illinois, entra in azienda e apre il fuoco: colpiti civili e 4 poliziotti

Un impiegato ha detto di aver riconosciuto il tiratore come un collega

Print Friendly and PDF

Sarebbero rimasti colpiti «molti civili» e quattro poliziotti, secondo quanto riporta il quotidiano locale Daily Herald, nel corso della sparatoria ad Aurora, nell’Illinois. Un uomo, stando ai media, ha aperto il fuoco e si è barricato all’interno di un’azienda. «Abbiamo una sparatoria attiva a 641 Archer Av. Per favore evita l’area», hanno scritto su Twitter i funzionari del governo locale di Aurora. La polizia, intervenuta massicciamente con diverse ambulanze e mezzi dei vigili del fuoco, non ha lasciato trapelare ulteriori dettagli. La sparatoria è avvenuta nella Henry Pratt Company, nella periferia Sud-ovest di Aurora nella contea di Kane. John Probst, un impiegato di Henry Pratt che è scappato dall’edificio, ha detto di aver visto un uomo con in mano una pistola con mirino laser. Ha detto di aver riconosciuto il tiratore come un collega. Probst ha detto di aver visto altri colleghi feriti e che il tiratore sparava indiscriminatamente.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
16/02/2019 06:25:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Caos a New York, sette linee della metro guaste allʼora di punta >>>

Iran, i Pasdaran sequestrano due petroliere britanniche nello Stretto di Hormuz >>>

Forte terremoto di magnitudo 5.1 ad Atene: gente in strada >>>

L'Iran nega che gli Usa abbiano abbattuto un suo drone >>>

Turiste uccise in Marocco, tre condanne a morte e un ergastolo >>>

Giappone, incendio in uno studio dʼanimazione: almeno 23 morti >>>

Usa, ergastolo per il narcotrafficante "El Chapo" e risarcimento di 12,6 miliardi di dollari >>>

Israele, case evacuate per il gran caldo >>>

Nasconde mezzo chilo di cocaina sotto il parrucchino >>>

Condannato in Italia, il mullah Krekar è stato arrestato in Norvegia >>>