Notizie Nazionali Politica

Migranti, multa di 1.398 euro per chi impiega irregolari

Lo stabilisce il decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Print Friendly and PDF

Multa salata in arrivo per i datori di lavoro che impiegano stranieri in posizione irregolare in Italia: sarà di 1.398 euro, pari al costo medio del rimpatrio. Lo prevede un decreto - firmato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, insieme ai colleghi Alfonso Bonafede, Giovanni Tria e Luigi Di Maio - pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale. Il decreto contiene il Regolamento di attuazione della direttiva Ue numero 52 del 2009 che introduce «norme minime relative a sanzioni e a provvedimenti nei confronti di datori di lavoro che impegnano cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno è irregolare». La direttiva europea prevede che le sanzioni inflitte ai datori di lavoro in caso di violazione del divieto di assunzione illegale includano «almeno i costi medi del rimpatrio». La norma comunitaria rimandava ad un decreto del ministero dell’Interno il compito di stabilire «i criteri per la determinazione e l’aggiornamento del costo medio del rimpatrio cui commisurare la sanzione amministrativa accessoria».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
16/02/2019 21:57:13


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Tornano le foto hot della Sarti. I 5S: una legge contro i ricatti >>>

Salta l’accordo sui nuovi vertici Inps >>>

Mattarella non ha il piano B. Se il governo cade, si vota >>>

Tav, Conte sposa la linea Di Maio. E il governo va verso la crisi >>>

Il volantino choc della Lega: “La donna stia in famiglia” >>>

Sulla Tav si tratta a oltranza E l'Europa ci presenta il conto >>>

Parte il reddito di cittadinanza, niente code >>>

Droga, addio alla modica quantità. La Lega: si andrà subito in galera >>>

Zingaretti a Torino: “I bandi non si interrompono. È criminale perdere investimenti e lavoro” >>>

Grillo contestato a Torino dai No Vax: “Ci hai traditi” >>>