Notizie dal Mondo Cronaca

Arabia Saudita: una app con la quale i mariti possono controllare le mogli quando viaggiano

Si chiama Absher ed è una forma di controllo a distanza

Print Friendly and PDF

Una app sul telefonino permette ai sauditi di controllare le mogli quando viaggiano e impedire «fughe» indesiderate. E’ una delle conseguenze paradossali delle riforme avviate dal principe ereditario Mohammed bin Salman. Le rigide regole sulla «guardianship» - il controllo dei movimenti e delle decisioni più importanti delle donne da parte di un famigliare - sono state allentate. Ma la tecnologia in questo caso è venuta in soccorso di chi si oppone al cambiamento. La app si chiama Absher ed è una forma di controllo a distanza. Una donna può viaggiare soltanto dopo che il «guardiano» – padre, marito, fratello che sia – ha compilato una serie di mascherine. Il guardiano può decidere quali voli può prendere la donna, da quali aeroporti e controlla tutti gli spostamenti. In questo modo la supposta libertà di movimento, una delle richieste delle attivisti per i diritti umani, viene meno. L’uso della app è stato denunciato da alcune saudite che sono riuscite a fuggire all’estero, specie in Canada. E’ un fenomeno in rapido aumento, con centinaia di casi fra la fine dell’anno scorso e l’inizio di questo.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
18/02/2019 14:38:26


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Valanga in Pakistan, travolti quattro italiani >>>

Petroliere colpite, Riad accusa l’Iran: “Responsabile degli attentati” >>>

Germania, arrestato il killer del politico pro-migranti. È un esponente di estrema destra >>>

Maxi blackout in Argentina: milioni di persone al buio. Disagi anche in Uruguay >>>

Studente 14enne accoltella preside alla cerimonia dei diplomi >>>

Gli Usa pubblicano un video che accusa gli iraniani, ma l’armatore giapponese smentisce >>>

La polizia uccide un ragazzo afroamericano, a Memphis scoppia la guerriglia >>>

Due petroliere in fiamme nel Golfo dell’Oman: “Sono state colpite da siluri”. Salvo l’equipaggio >>>

Si chiude il processo agli indipendentisti catalani: chieste pene altissime >>>

Le Pen rinviata a giudizio per foto di esecuzioni >>>