Notizie Nazionali Sanità

Vaccini, la copertura cresce. La legge sull'obbligo ha fatto centro

I dati del ministero sul primo semestre 2018: in 13 regioni superata la soglia di sicurezza (95%)

Print Friendly and PDF

La legge sulle vaccinazioni obbligatorie ha fatto centro. I dati diffusi questa mattina dal Ministero della salute, riferiti al primo semestre del 2018, dicono infatti che per l’esavalente, contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite, epatite B, e influenza di tipo B, 13 regioni sono oramai oltre la soglia di sicurezza del 95%. Traguardo raggiunto e superato per i nati dal 2015 da Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria e Sardegna. Ma anche le altre sarebbero vicine alla meta, fatta eccezione per Bolzano, all’89,36%, che è sempre molto più del 71,8% dell’anno precedente, mentre tra le altre roccaforti no-vax il Veneto è al 93,7%, il Friuli al 92,8% e la Sicilia al 92,4%. Percentuali ancora distanti dall’immunità di gregge che non fa circolare i virus, ma comunque in decisa risalita rispetto al 2017, mentre non sono disponibili al momento i dati di Campania e Molise.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
11/03/2019 14:25:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Mancano 1300 medici, la Regione Veneto riassume quelli in pensione >>>

Vaccini, la copertura cresce. La legge sull'obbligo ha fatto centro >>>

Dal 1° marzo in Piemonte abolito il costo del ticket sui farmaci >>>

Influenza vicina al picco: 725mila le persone colpite nella quarta settimana dell'anno >>>

Ambulanze senza medici, l’assessore dell’Emilia Romagna radiato dall'Ordine >>>

Un italiano su dieci da oggi è più giovane: da adesso si diventa anziani a 75 anni >>>

Batterio killer in ospedale, il Veneto invia una lettera a 10 mila pazienti per avvisarli >>>

In Italia si sperimentano più farmaci. A tutto vantaggio di medici e pazienti >>>

Di Maio: “Il Tav è un’opera per sprecare denaro” >>>

Tumori, la svolta sul cancro al seno >>>