Notizie Nazionali Cronaca

Sesso con allievo, il test del Dna conferma: il figlio dell’infermiera di Prato è del 15enne

Gli inquirenti hanno confrontato il Dna del neonato con quello dell’adolescente

Print Friendly and PDF

Le analisi del Dna confermerebbero che la paternità del bambino della 35enne di Prato accusata di atti sessuali con minore andrebbe attribuita al 15enne che con la donna avrebbe avuto una relazione. È quanto si apprende da fonti vicine all’inchiesta. Gli inquirenti hanno avuto modo di confrontare i Dna del neonato con quello dell’adolescente. Per il figlio la donna ha dato il consenso al prelievo venerdì. Nelle indagini coordinate dai pm Lorenzo Gestri e Lorenzo Boscagli l’attribuire la paternità del bimbo è uno degli elementi necessari per definire i rapporti tra la donna e il minore che, quando non aveva ancora compiuto 14 anni, la frequentava per prendere ripetizioni di inglese. Lei, che di professione è infermiera, nel pomeriggio è stata sentita su sua richiesta dai pm titolari dell’inchiesta. «Non possiamo dire niente: l’interrogatorio è stato secretato» hanno detto all’uscita dalla procura di Prato gli avvocati difensori Mattia Alfano e Massimo Nistri. Il piccolo è nato nell’autunno 2018, quando è stato concepito il ragazzo aveva solo 13 anni.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
11/03/2019 22:19:20


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Ha aperto gli occhi e succhia la piccola nata con un cesareo dopo che la madre è stata investita >>>

Abusi sessuali, il prof ci ricasca 10 anni dopo. Per il ministero era idoneo all'insegnamento >>>

Pirata della strada investe una ragazza incinta e scappa: i medici obbligati a un parto cesareo >>>

Turista francese fa la doccia nuda in pieno centro a Milano: “Non pensavo fosse vietato” >>>

Picchiato dai compagni in classe, quindicenne rischia di perdere l’occhio >>>

Bus di turisti si ribalta vicino a Siena, una donna morta e oltre trenta feriti >>>

Bambino di 2 anni ucciso in casa a Milano, fermato il padre >>>

Incendio doloso a Mirandola, due morti e due feriti gravi >>>

Torna libera la ragazza che ha ucciso il padre violento vicino a Roma >>>

Scossa di terremoto di magnitudo 3.9 in Puglia, epicentro nei pressi di Barletta >>>