Notizie Locali Attualità

Bando per l’acquisto di autoambulanze e trasporti sociali nel Mugello, Casentino e Monte Amiata

Previsto uno stanziamento di 500 mila euro da parte della Fondazione CR Firenze

Print Friendly and PDF

Al via il nuovo bando per l’acquisto di autoambulanze e trasporti sociali, di persone affette da difficoltà motorie o non autosufficienti, promosso da Fondazione CR Firenze. Alla sua terza edizione, questa iniziativa mira a contribuire alla realizzazione del “welfare di prossimità” in modo da garantire alle organizzazioni di volontariato che operano nell’ambito dei servizi di soccorso sanitario e trasporti sociali un servizio di qualità e sicuro per i loro interventi sul territorio. Le domande possono essere presentate da oggi fino al 30 aprile.

La Fondazione ha previsto uno stanziamento di 500.000 euro che andranno ad aiutare territori particolarmente svantaggiati, dove l’usura dei mezzi è alta poiché dovuta alle caratteristiche morfologiche del territorio. Si tratta dei territori del Mugello (in particolare i Comuni di: Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Scarperia e San Piero, Vaglia, Vicchio, Firenzuola, Marradi e Palazzuolo sul Senio), Casentino (Bibbiena, Capolona, Castel Focognano, Castel San Niccolò, Chitignano, Chiusi della Verna, Montemignaio, Ortignano Raggiolo, Poppi, Pratovecchio Stia, Subbiano e Talla) e Monte Amiata (Abbadia San Salvatore, Arcidosso, Castell’Azzara, Castel del Piano, Castiglione d’Orcia, Cinigiano, Piancastagnaio, Radicofani, Roccalbegna, Santa Fiora, San Quirico d’Orcia, Seggiano e Semproniano). Il bando si rivolge alle organizzazioni iscritte al Registro Regionale delle Organizzazioni di volontariato e Associazioni di Promozione Sociale da almeno due anni. La domanda può essere presentata online sul sito www.fondazionecrfirenze.it/bandi-e-contributi/bandi.

“Questa iniziativa conferma l’impegno della Fondazione verso le categorie svantaggiate – afferma il Direttore di Fondazione CR Firenze Gabriele Gori – e offre un aiuto concreto alle organizzazioni che ogni giorno operano nel territorio per fornire servizi sociali importanti. Soltanto attraverso questo tipo di iniziative è possibile dar vita a forme di assistenza di qualità”.

Redazione
© Riproduzione riservata
15/03/2019 10:23:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Maurizio Oliviero nuovo rettore dell'Università di Perugia >>>

Accordo tra ospedale di Perugia e Usl: liste di attesa e pronto soccorso meno affollato >>>

Bocca Trabaria, rimosso l'ordigno bellico rinvenuto nell'area del cantiere >>>

Maltempo in Alto Savio: sopralluoghi sia a Bagno di Romagna che Verghereto >>>

Da Milano a Roma con una croce di legno sulle spalle: ha fatto tappa ad Arezzo >>>

L’aeroporto internazionale dell’Umbria aggiunge nuovi servizi e diventa Family Friendly >>>

Umbria, approvato il calendario venatorio >>>

Lavori nella superstrada E45 tra Umbertide e Pierantonio >>>

Domani la strada statale 73 Bis di Bocca Trabaria sarà riaperta al traffico >>>

E45, 1050 giorni di lavori sul Tevere IV: al via l'intervento >>>