Rubrica Lettere alla Redazione

Drogati dal telefonino

Forse é arrivato il momento di porsi qualche domanda

Print Friendly and PDF

Ma in che società stiamo vivendo? Ormai sembra diventato normale uscire di casa e camminare per strada con in mano uno smartphone che attira completamente lo sguardo dimenticandosi così del resto del mondo. Non esiste più dire “Buongiorno o Buonasera”, scambiare uno sguardo o un sorriso. Tutto questo non dovrebbe porci qualche domanda? Oppure per voi tutto questo è normale?

M.K.

Redazione
© Riproduzione riservata
15/03/2019 22:26:24


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Sansepolcro "cara" come Venezia >>>

Povera scuola italiana >>>

"San Giustino, non candidare Belloni è stato un vero suicidio politico" >>>

Ma i nostri soldati cosa fanno? >>>

Politica ai minimi storici >>>

A cosa serve il personale Anas all'entrata della superstrada E45 a Sansepolcro? >>>

Ci aspetta un futuro al buio >>>

Non ho rinnovato la mia tessera con Rifondazione Comunista >>>

Il debito pubblico in Italia cresce di circa 6 miliardi ogni mese >>>

Complimenti ai grandi "strateghi" del centrodestra di San Giustino >>>