Notizie Locali Eventi

Ponti, patrimonio da gestire e rinnovare: l'occhio degli ingegneri su 180 casi

Da Arezzo il dibattito confronto sul censimento e sull’analisi strutturale

Print Friendly and PDF

Un patrimonio da gestire, rinnovare, preservare. Sono i ponti ad essere al centro del dibattito nel convegno che l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Arezzo, ha organizzato per mercoledì 27 marzo all’interno della Borsa Merci in piazza Risorgimento. Una giornata di confronto alla quale prenderanno parte, tra gli altri, l’Ing. Giovanni Cardinale, Vice Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri, il Prof. Ing. Edoardo Cosenza, Universitàà Federico II di Napoli e presidente Ordine di Napoli e il Prof. Ing. Giacomo Salvatore Morano dell’Universitàà di Firenze. Capofila dell’evento, l’Ordine aretino degli Ingegneri che, all’indomani della tragedia del Ponte Morandi e dell’inchiesta sul viadotto Puleto della E45, si è fatto carico di rappresentare il sentimento comune verso lo stato di salute delle infrastrutture viarie. “La cultura della manutenzione e della programmazione sono fondamentali per garantire la corretta funzionalitàà delle strutture - sottolinea la Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Arezzo, Beatrice Benelli - Gli ultimi accadimenti hanno messo in luce l’importanza di procedere a mappatura, schedatura, monitoraggio, verifica della sicurezza, programmazione degli interventi, stanziamento e gestione di risorse, visione strategica del territorio per valutare anche le soluzioni alternative di circolazione dei mezzi e minimizzare l'impatto economico degli interventi nelle aziende del territorio”. Su queste basi e grazie al coinvolgimento degli ordini professionali ed enti locali, ha preso il via il programma di censimento ed analisi delle strutture viarie presenti sia in Toscana che in Italia. Nel corso del convegno verrà  illustrata la proposta del ministero delle infrastrutture nell'ambito dell'attuazione delle previsioni del decreto Genova in tema di Censimento e analisi del patrimonio. Recentemente la Regione ha sottoscritto un protocollo d’intesa con la Federazione degli Ingegneri della Toscana per promuovere un programma sperimentale di monitoraggio dei ponti. L’iniziativa prevede la schedatura di 180 strutture di cui 20 della Provincia di Arezzo. 36 sono gli ingegneri che hanno dato la propria disponibilitàà ad eseguire gli screening grazie al supporto della Provincia che avràà il compito di predisporre la logistica dei sopralluoghi. Un lavoro complesso che porterà gli ingegneri ad analizzare le strutture e provvedere alla schedatura per evidenziare eventuali segnali di degrado ed individuare condizioni di criticitàà. Successivamente la Regione individuerà le priorità degli interventi sulla base dell'analisi dei dati raccolti. “Come sempre - aggiunge ancora la presidente Benelli - gli ingegneri aretini hanno mostrato grande disponibilitàà e sensibilitàà. L'analisi visiva è solo un primo elemento di valutazione utile ad eseguire un primo censimento. La verifica delle strutture dovràà proseguire con indagini e prove di carattere ingegneristico volte ad ottenerne una valutazione globale. Fondamentale è anche contribuire ad una corretta informazione per evitare allarmismi, per sensibilizzare l'opinione pubblica a sopportare eventuali disagi che derivano dalle operazioni di messa in sicurezza e miglioramento delle strutture”.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/03/2019 18:21:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Svelati programma e premiati del XXIII premio internazionale Fair Play Menarini >>>

Torna dopo 20 anni la Festa del patrono al Trebbio di Sansepolocro >>>

Giostra del Saracino, Porta Sant'Andrea per primo ad aprire la piazza >>>

Terminata a Citerna la mostra dell'artista Gianfranco Giorni >>>

Città di Castello, il San Sebastiano di Signorelli in prestito ai Musei Capitolini >>>

Presentata la lancia d'oro della 138esima edizione della Giostra del Saracino >>>

Sansepolcro, la "Summa" di Luca Pacioli esposta al Museo Civico >>>

Da oggi il via alla vendita dei biglietti della Giostra del Saracino >>>

Porta San Florido vince il Torneo di balestra manesca dedicato a Porta Sant’Egidio >>>

Il vescovo Marco Salvi al mare con gli anziani di Fontenuovo >>>