Notizie Locali Politica

Continua il piano di valorizzazione delle frazioni nel comune di Subbiano

Al via i lavori nella località di Falciano

Print Friendly and PDF

Il programma di lavori previsti nella frazione comprende la realizzazione di un nuovo parcheggio, affiancato da un campetto multisport con fondo rigido e la riqualificazione dell’intera area verde con arredi e lampioni. L’intervento comporta una spesa di 50 mila euro finanziati dalla Regione Toscana – Gal Appennino. “Grazie ad un attento lavoro di progettazione da parte dell’amministrazione siamo riusciti a reperire altre risorse investendole nella riqualificazione e nella valorizzazione di un’altra frazione di Subbiano – ha dichiarato il Sindaco – siamo soddisfatti e andiamo avanti con il nostro programma. I lavori continueranno con l’ampliamento di alcuni tratti di strada nelle frazioni di Giuliano, Monte Giovi, Palbena e Chiaveretto e con la messa in sicurezza e la sistemazione dei marciapiedi nel tratto Palazzo-Ponte Caliano-Castelnuovo”.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/03/2019 13:13:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Pieve Santo Stefano: il candidato Claudio Marcelli ha presentato la sua lista >>>

Il Sindaco Renzi visita la RSA di Sestino >>>

Consiglio Comunale di Arezzo: le interrogazioni >>>

Arresti revocati all'assessore della Regione Umbria Barberini >>>

Nuove elezioni alla Regione Umbria: si voterà a novembre? >>>

Protesi al seno, la Regione Toscana avvia un sistema di tracciabilità >>>

Chiassai Martini: al lavoro sulle criticità di Ponte Buriano >>>

Matteo Salvini candida Donatella Tesei a presidente della Regione dell'Umbria >>>

Mutui agevolati alle coppie under 40 per la casa a Monte San Savino >>>

Torna a riunirsi il Consiglio Comunale di Arezzo >>>