Notizie dal Mondo Cronaca

A Berlino mega-rissa tra due fazioni di YouTuber

Oltre 400 persone coinvolte, una decina di arresti e diversi feriti

Print Friendly and PDF

Una mega-rissa in piena Alexanderplatz, a Berlino. Oltre 400 persone coinvolte, una cinquantina i facinorosi veri e propri, la polizia che interviene con i lacrimogeni, una decina di arresti e diversi feriti. A fronteggiarsi, nella grande piazza centrale dominata dalla torre della televisione, due fazioni contrapposte di YouTuber. Tanto che la polizia tedesca lanciato l’allarme, mettendo in guardia le star di YouTube affinché d’ora in poi tengano a bada i propri follower. In base ad una prima ricostruzione, a scatenare la rissa sarebbe stata una lite tra i fan di due celebrità della rete, che in piena serata se la sono data di santa ragione. Il tutto è iniziato dopo che un noto youtuber di Stoccarda - un giovane il cui nickname è «ThatsBekir» e che vanta ben 262 mila seguaci - aveva convocato un «incontro dei fan» a nella capitale tedesca: a presentarsi sono stati in ben 400. Ma tra una cinquantina di loro è cominciata, per motivi che non sono stati chiariti, una lite rapidamente degenerata in rissa. Nella confusione generale, qualcuno ha fatto ricorso a spray al peperoncino, mentre circa 20 giovani sono saltati in mezzo ai binari della metropolitana cominciando a lanciarsi addosso delle pietre. Le persone fermate sono accusate per aggressione, lesioni personali e violazione grave dell’ordine pubblico. Per sedare la rissa, gli agenti hanno fatto ricorso anche ai lacrimogeni, una poliziotta ha riportato delle ferite durante l’arresto di uno dei facinorosi. Alla fine, la folla si è dispersa in diversi piccoli gruppi tutt’intorno ad Alexanderplatz.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
24/03/2019 06:38:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Salvi in Pakistan i 4 alpinisti italiani travolti da una valanga >>>

Egitto, l’ex presidente Morsi muore durante un’udienza in tribunale >>>

Valanga in Pakistan, travolti quattro italiani >>>

Petroliere colpite, Riad accusa l’Iran: “Responsabile degli attentati” >>>

Germania, arrestato il killer del politico pro-migranti. È un esponente di estrema destra >>>

Maxi blackout in Argentina: milioni di persone al buio. Disagi anche in Uruguay >>>

Studente 14enne accoltella preside alla cerimonia dei diplomi >>>

Gli Usa pubblicano un video che accusa gli iraniani, ma l’armatore giapponese smentisce >>>

La polizia uccide un ragazzo afroamericano, a Memphis scoppia la guerriglia >>>

Due petroliere in fiamme nel Golfo dell’Oman: “Sono state colpite da siluri”. Salvo l’equipaggio >>>