Notizie dal Mondo Attualità

Venezuela, l’Assemblea costituente revoca l’immunità a Guaidò

Ma lui replica: “Nulla ci fermerà”

Print Friendly and PDF

L’Assemblea nazionale costituente (Anc, a maggioranza governativa) del Venezuela ha approvato ieri sera un decreto con cui si autorizzano l’incriminazione e la revoca dell’immunità di Juan Guaidò, capo del Parlamento oppositore autoproclamatosi presidente ad interim del Paese. «Il popolo è determinato e nulla ci fermerà», non esiste «marcia indietro in questo processo» ha dichiarato Guaidò parlando davanti ai sostenitori e ai giornalisti. La decisione è stata adottata su proposta del Tribunale supremo di giustizia (Tsj), che ha accusato Guaidò di aver trasgredito un divieto impostogli di lasciare il Paese. Leggendo il resoconto del dibattito che ha autorizzato la misura, il presidente della Anc, Diosdado Cabello, ha sostenuto che «è formalmente autorizzata la prosecuzione del processo nei confronti del cittadino Juan Guaidò, in modo che la giustizia, d’accordo con la Costituzione e le leggi, possa incaricarsi di applicare i meccanismi previsti nei diversi codici di procedura penale».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
03/04/2019 14:23:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

La Svizzera dice sì a norme più severe sulle armi >>>

Usa, un repubblicano in Congresso chiede lʼimpeachment per Trump >>>

Alabama, il Senato approva legge contro lʼaborto >>>

Il Regno Unito pensa al colpo di spugna sui crimini militari commessi in guerra >>>

La Corte Ue: “I rifugiati non possono essere rimandati nei Paesi d’origine se rischiano la vita” >>>

Gli Usa rivedono i piani militari contro l’Iran >>>

La risposta di Rohani agli Usa, l’Iran riprende l’arricchimento dell’uranio >>>

Nato il Royal Baby: è un maschio e pesa 3,260 chili >>>

Facebook, il social diventa privato >>>

La giustizia italiana è la peggiore d’Europa: “Sempre più lenta e inefficiente” >>>