Notizie Nazionali Politica

Caso scontrini, la Cassazione assolve l’ex sindaco di Roma Ignazio Marino

La sesta sezione penale della Cassazione ha accolto il ricorso contro la sentenza

Print Friendly and PDF

Assoluzione «perché il fatto non sussiste» per l’ex sindaco di Roma Ignazio Marino, imputato per peculato e falso nel processo sulla rendicontazione degli scontrini di alcune cene di rappresentanza pagate con la carta di credito del Campidoglio. La sesta sezione penale della Cassazione ha accolto il ricorso presentato da Marino contro la sentenza, emessa in appello l’11 gennaio 2018, che lo aveva condannato a due anni. L’ex sindaco era stato invece assolto in primo grado. Anche il sostituto pg Mariella de Masellis, nella requisitoria di questa mattina, aveva sollecitato l’assoluzione di Marino, chiedendo l’annullamento senza rinvio della sentenza di condanna. Al centro del processo, la rendicontazione di una cinquantina di cene, per un totale di circa 12 mila euro, che Marino aveva pagato con la carta di credito di rappresentanza del Campidoglio durante i 28 mesi del suo mandato tra il 2013 e il 2015. Bisognerà ora attendere le motivazioni alla base del verdetto assolutorio della Cassazione, che, di norma, vengono depositate entro 90 giorni.

 

 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
09/04/2019 21:45:57


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Nessun accordo M5S-Lega su Foa: salta il voto. Il governo si spacca anche su Radio Radicale >>>

Primi verdetti dai ballottaggi: Livorno al Pd, Ferrara alla Lega >>>

Minibot, Giorgetti apre: "Una possibile soluzione" >>>

Salvini: “I miei figli sono 60 milioni di italiani” >>>

Di Maio ai vertici Whirlpool: “Non si prende per il c... l’Italia” >>>

Ultimatum di Conte a Lega e 5 Stelle >>>

Appello degli oncologi per Fondo farmaci innovativi, il ministro Grillo lo rinnoverà >>>

Di Maio confermato leader del M5S con i voti dell’80% degli iscritti >>>

Salvini: “Flat tax, pronto un piano da 30 miliardi” >>>

Cirio conquista le province e strappa ai 5S le periferie: “Ora la Torino-Lione si fa” >>>