Notizie dal Mondo Attualità

Svolta sull'utero in affitto: “La madre adottiva va sempre riconosciuta”

Il parere della Corte europea dei diritti umani. Ma non sarà vincolante

Print Friendly and PDF

Utero in affitto, da Strasburgo un’importante apertura. Non è una sentenza vincolante per gli Stati membri, solo un parere su un caso specifico, ma il concetto espresso dai giudici della Corte europea dei Diritti umani è chiaro ed è stato preso all’unanimità dai 17 componenti del Tribunale europeo. Nell’interesse del minore, scrivono i giudici nel loro parere chiesto dalla Cassazione francese, gli Stati devono riconoscere legalmente il legame genitore-figlio con la madre intenzionale, cioè quella non biologica, indicata come «madre legale» secondo la legislazione di alcuni Paesi. Non farlo, potrebbe avere un impatto negativo sul diritto del minore. Se la legislazione del Paese europeo non consentisse il riconoscimento diretto, la corte di Strasburgo suggerisce altre vie come l’adozione. All’origine del pronunciamento dei giudici di Strasburgo un caso che sta ancora impegnando la magistratura francese. Si tratta di una coppia di coniugi che ha chiesto di essere registrata come genitori di due bambini nati con la gestazione surrogata portata avanti da un’altra donna in California. Lo Stato francese fino ad ora ha regolarizzato solo il padre, in quanto genitore biologico. Ma non sua moglie, madre committente di fatto, ma senza alcun legame biologico coi bambini. Di fronte alla mancata registrazione i coniugi si erano rivolti alla magistratura. Fino alla Corte di Cassazione che ha investito i giudici di Strasburgo che si sono avvalsi per la prima volta dell’istituto dell’opinione non vincolante.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
11/04/2019 08:41:11


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Myrta Merlino nominata ambasciatrice dell'Unicef: “Guai all'indifferenza davanti alle atrocità” >>>

Pensioni, in Portogallo non si pagano tasse neppure sulle rendite previdenziali >>>

Nord Corea, Kim Jong un apre a un terzo summit con Trump >>>

Settanta parlamentari britannici al governo: consegnate Assange alla Svezia >>>

Usa, gli studenti della Georgetown University si tassano per risarcire i discendenti degli schiavi >>>

Papa Francesco bacia i piedi ai leader del Sud Sudan: basta guerre >>>

Svolta sull'utero in affitto: “La madre adottiva va sempre riconosciuta” >>>

Accordo sul divorzio, Jeff Bezos versa alla moglie 36 miliardi di dollari >>>

Venezuela, l’Assemblea costituente revoca l’immunità a Guaidò >>>

Il cuoco emigrato a Londra: “Mi pagano il doppio e vince la meritocrazia” >>>