Notizie Locali Attualità

E’ festa alla Casa di Riposo di Stia per il centenario di Maria Amadori

Tutti la conoscono coma una donna forte e determinata

Print Friendly and PDF

Maria Amadori compie cento anni: domani alle 16 la Casa di Riposo di Stia festeggerà il traguardo con un piccolo rinfresco al quale sono invitati amici e conoscenti. Presente anche il sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri. Nata a Santa Sofia il 15 aprile 1919 da una famiglia contadina, Maria all'età di 9 anni si è trasferita a piedi, con tutta la famiglia, nell'alto Casentino. Ad appena 20 anni si è sposata ed ha dato alla luce cinque figli, tre dei quali morti in età prematura. A 59 anni invece è rimasta vedova. Una vita difficile la sua, che l’ha costretta a lavorare a lungo per una ditta boschiva rimanendo fuori casa da mattina a sera, senza poter accudire i propri figli. Fino all'età di 90 anni ha vissuto da sola, poi per 5 anni si è trasferita dalle figlie, per essere poi ospitata nella residenza per anziani di Stia. Tutti la conoscono coma una donna forte e determinata, che ha affrontato a testa alta una lunga vita piena di difficoltà.

Redazione
© Riproduzione riservata
13/04/2019 18:51:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

E45, una multa al giorno sul viadotto del Puleto >>>

Riscoprire le “Vie Romee” >>>

La ex Ferrovia Centrale Umbra passa al 100% nelle mani di Ferrovie dello Stato >>>

Piazza Grande ad Arezzo: il nuovo look delle Logge Vasari >>>

Weekend super impegnativo per la Croce Rossa di Sansepolcro >>>

Bolla di calore in Valtiberina con picchi anche di 35 gradi >>>

Una commissione d'inchiesta sulla E45: c'è l'impegno dell'onorevole Marchetti >>>

All'asta, mercoledì prossimo a New York, la copia originale della "Summa" di Luca Pacioli >>>

False notifiche di multe via Pec: Polizia Locale di Arezzo nel mirino degli hacker >>>

Stop agli abbandoni dei rifiuti ad Arezzo: ora c'è un sistema di monitoraggio ad hoc >>>