Notizie Locali Economia

Faella: 54 posti di lavoro a rischio alla Pratigliolmi

Manifestazione con la presenza del Sindaco di Castelfranco Pian di Scò

Print Friendly and PDF

I 54 lavoratori della Pratigliolmi di Faella saranno domani mattina in piazza del Comune  con il sindaco di Castelfranco Pian di Scò. L'azienda è una fornace che dal 1961 ad oggi ha lavorato il cotto per i pavimenti e per la cosiddetta "copertura romana". Adesso la sua storia sembra essere arrivata all'epilogo.

"Ci ha comunicato l'apertura della procedura di licenziamento per tutti i 54 addetti - annunciano i sindacati di categoria Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil. E' ultimo atto di una lunga crisi che è iniziata l'estate dello scorso anno con la messa in liquidazione dell'azienda. Da allora si è avviata una lunga e difficile trattativa per la sua cessione ad una nuova proprietà. Abbiamo avuto incontri in Regione Toscana fin dal novembre scorso per tentare, insieme alle istituzioni, di individuare una soluzione che garantisse la continuità produttiva e quindi il lavoro a tutti gli addetti. Dalla Regione siamo passati al Ministero del lavoro dove il 16 gennaio abbiamo firmato un accordo per un anno di cassa integrazione speciale. Speravamo di aver creato le condizioni e i tempi per una possibile ripresa ma gli inizi del 2019 non sono stati, però, positivi. Prima abbiamo dovuto registrare il pignoramento del magazzino e il 15 marzo la Guardia di Finanza ha bloccato i conti correnti della società a fronte, così ci è stato comunicato, di mancati pagamenti dell'Iva".

Il risultato finale che sindacati e lavoratori devono oggi fronteggiare è quindi la possibile chiusura dell'azienda e il licenziamento di tutti gli addetti.

"La manifestazione di domani mattina - concludono Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil - è destinata a sollecitare le istituzioni e tutti i soggetti pubblici e privati che possono garantire un futuro alla Pratigliolmi".

Redazione
© Riproduzione riservata
16/04/2019 19:49:59


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Ecobonus, Imprese a Rischio >>>

Confcommercio: “turismo, i negozi tradizionali creano appeal e identità” >>>

UniCredit: sostegno a privati e imprese danneggiati dal maltempo in Arezzo >>>

Asta online martedì 6 agosto per 70mila pezzi fra merci, filati e accessori di Cose di Lana >>>

Cinque milioni di finanziamenti agevolati per il meteo "impazzito" di fine luglio >>>

Agri Young Experience: "Vince il dinamismo dell'agricoltura", dice Coldiretti >>>

Sei Toscana: approvato all’unanimità dai Soci il bilancio consuntivo dell’esercizio 2018 >>>

Vendemmia 2019, si preannuncia una grande annata per i vini della denominazione Vino Chianti DOCG >>>

Senza fine la crisi del commercio aretino: chiude i battenti anche Banchelli >>>

Centri commerciali naturali, aperto nuovo bando con contributi per promozione >>>