Notizie Nazionali Cronaca

“Corona deve restare in carcere”: la richiesta della Procura generale al Tribunale di Sorveglianza

I giudici dovranno decidere anche sulla proposta di revocare l’affidamento terapeutico

Print Friendly and PDF

Ancora guai in vista per Fabrizio Corona. «Deve restare in carcere e gli deve essere definitivamente revocato l’affidamento terapeutico». Ecco cosa ha chiesto oggi la Procura generale di Milano, durante un’udienza di quasi due ore, davanti ai giudici della Sorveglianza. Secondo la Procura generale, l’ex re dei paparazzi non dovrebbe più poter usufruire dell’affidamento terapeutico che gli era stato concesso nel febbraio 2018 e poi sospeso lo scorso 25 marzo. L’Avvocato generale Nunzia Gatto, «numero due» della Procura generale, tra l’altro, ha chiesto che il periodo trascorso in affidamento da Corona venga, in sostanza, «annullato» e non valga come pena scontata e se i giudici dovessero accogliere questa istanza, l’ex agente fotografico dovrebbe scontare di nuovo in carcere l’ultimo anno di pena scontato in affidamento. Di opposto parere, ovviamente, i difensori di Corona, gli avvocati Andrea Marini e Antonella Minieri, che puntano sulla concessione di un nuovo affidamento terapeutico con una serie di restrizioni, tra cui la frequentazione costante di una comunità. All’udienza, a porte chiuse, era presente anche Corona. I giudici del Tribunale di Sorveglianza si sono riservati di decidere. L’affidamento era stato sospeso a fine marzo, per effetto della decisione del giudice Simone Luerti, a causa di varie violazioni alle prescrizioni imposte. Sia su Instagram, sia a «Non è l’arena» di Massimo Giletti, Corona aveva manifestato «insofferenza» e «incomprensione» alle regole della misura dell’affidamento. Ma ora, anche Ivano Chiesa, avvocato storico dell’ex re di paparazzi, lo definisce pentito: «Fabrizio è pronto a reagire» e a comprendere che d’ora in avanti non potrà più lasciarsi andare ad «eccessi e a comportamenti sopra le righe». Si aspetta la sentenza dei giudici.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
16/04/2019 22:12:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Bambino di 2 anni ucciso in casa a Milano, fermato il padre >>>

Incendio doloso a Mirandola, due morti e due feriti gravi >>>

Torna libera la ragazza che ha ucciso il padre violento vicino a Roma >>>

Scossa di terremoto di magnitudo 3.9 in Puglia, epicentro nei pressi di Barletta >>>

Incendio in una struttura sanitaria del Pescarese: due morti >>>

Scontri a Bologna per il comizio di Forza Nuova, cariche della polizia e idranti >>>

Evade dai domiciliari perché non sopporta più la moglie: ”Meglio la galera che stare a casa con lei” >>>

Strage delle studentesse in Spagna, Bussetti contro l’archiviazione: “Decisione inaccettabile” >>>

Scontri e cariche a Firenze tra la polizia e i contestatori del comizio di Salvini >>>

Diretta Facebook in autostrada: “Siamo ai 220... ”. Poi lo schianto mortale >>>