Notizie dal Mondo Cronaca

Pugile iraniana combatte senza hijab, Teheran vuole arrestare lei e l’allenatore

Sadaf Khadem prima donna del paese asiatico a vincere un incontro da prof

Print Friendly and PDF

La prima donna pugile iraniana, la 24enne Sadaf Khadem, che sabato ha vinto in Francia il suo primo combattimento professionale, ha deciso insieme al suo allenatore Mahyar Monshipour di non rientrare in Iran. Lo riferisce ad Afp l’addetto stampa dei due, che fa sapere che su di loro pende un mandato d’arresto. che avrebbero dovuto prendere l’aereo di ritorno martedì. Attualmente Khadem e il suo allenatore si trovano a Poitiers. Sadaf Khadem, insegnante di fitness a Teheran, ha vinto il suo primo incontro di boxe contro l’inglese Anne Chauvin, prima volta nella storia per una donna iraniana, visto che in Iran è vietato allenarsi con degli uomini e partecipare a competizioni di pugilato. La giovane boxer, che ha disputato il match in shorts e canottiera, sarebbe accusata di avere infranto la legge iraniana che obbliga le donne ha portare lo hijab, mentre il suo allenatore, ex campione del mondo di boxe, sarebbe sospettato di complicità. Mahyar Monshipour dice di essere stato avvertito dell’esistenza di questo mandato d’arresto tramite un sms, ma si è rifiutato di fornire l’identità di chi glielo ha mandato, spiega l’addetto stampa. Quest’ultimo assicura che il ministero francese dello Sport è al corrente del dossier e che al momento i due sportivi non vogliono esprimersi personalmente. «Voglio migliorarmi il più possibile, andare il più lontano possibile e mostrare la strada alle altre iraniane affinché possano gustarsi questo sport», aveva confidato ad Afp Sadaf Khadem qualche giorno prima del match.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
18/04/2019 06:08:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Everest sovraffollato, dieci morti in una settimana a causa dei ritardi per raggiungere la vetta >>>

Esplosione in centro a Lione, tredici feriti. Macron: “È un attacco”. Caccia all’uomo >>>

Vienna: madre e figlie gemelle trovate morte per fame >>>

Gli Usa incriminano Assange, 17 capi d’accusa >>>

Siria, Alessandro Sandrini è stato liberato. Era stato rapito nel 2016 >>>

Gli Usa: “Assad ha di nuovo usato armi chimiche, siamo pronti a rispondere” >>>

Sospetti di spionaggio, nel mirino degli Usa il gigante cinese della sicurezza Hikvision >>>

E' morto Niki Lauda: 3 titoli mondiali e leggenda della Formula Uno >>>

Scala a mani nude la Tour Eiffel e minaccia il suicidio, turisti sgomberati >>>

Incidente in pullman in Germania, morta una donna italiana >>>